Cerca

MusicaMusica

Commenti: Vai ai commenti

All’IIC di New York, il Jazz Symposium organizzato dal Prof. Antonio Ciacca

All'Istituto Italiano di Cultura, il 27 e il 28 aprile, si celebra il Jazz Day con importanti artisti del panorama mondiale

Il 30 Aprile, in tutto il mondo si celebra il Jazz Day, giorno scelto dall’UNESCO – in onore del compleanno del grande Duke Ellington (29 Aprile 1899 – 24 Maggio 1974) – per valorizzare questo stile musicale, definito patrimonio immateriale dell’umanità. Ed è in occasione del Jazz Day che si terrà il Jazz Symposium, organizzato dall’Istituto Italiano di Cultura a New York – sotto la guida del nuovo direttore Fabio Finotti – e da TwinsMusic Enterprises.

Due date importanti per la musica, il 27 e il 28 aprile, nelle quali si terranno grandi appuntamenti in live streaming: una conferenza sul Jazz il primo giorno, e un concerto dal vivo il secondo, presentati direttamente dai locali del medesimo IIC di New York.

Per la conferenza di martedì è previsto l’intervento di personaggi importanti, fortemente voluti da Antonio Ciacca che, come professore di Storia del Jazz al Marymount Manhattan College, nonché jazzista affermato, ha richiesto la partecipazione di docenti di rinomati college e università internazionali oltreché di giornalisti e organi della stampa ufficiale, al fine di spiegare, condividere e divulgare idee e opinioni sulla prospettiva italo-americana della musica jazz antica. Dunque, il 27 Aprile interverranno, Anna Celenza (Professore di musica alla Georgetown University) – che introdurrà il mito di Jackie Paris; Ricky Riccardi (curatore dell’Archivio Louis Armstrong al Queens College) – spiegherà la passione di Louis Amstrong per l’Italia e per l’Opera; Steven Cerra – introdurrà Buddy De Franco; Marcello Piras (Manhattan School of Music) – spiegherà gli studi su quel jazz che dalla Sicilia è giunto fino a New Orleans; Gianmichele Taormina (Docente di Storia del Jazz al Conservatorio Arturo Toscanini di Ribera) – approfondirà le vicende della vita di Manuel Fess Manetta; Pete Malinverni (Direttore degli studi sul jazz al Suny Purchase College) – parlerà dei jazzisti Italo americani di upstate New York: Buffalo, Syracuse, Rochester. Infine, interverranno il giornalista Steven Cerra e lo stesso Antonio Ciacca il quale, oltre a moderare la conferenza, spiegherà Lennie Tristano.

Il giorno dopo, 28 Aprile, si terrà un vero e proprio concerto jazz, con il Antonio Ciacca Quartet, che si esibirà dal vivo suonando l’Italian American Songbook (con Antonio Ciacca al piano, Ashley Pezzotti alla voce, Jennifer Vincent al basso e Luca Santaniello alla batteria).

Da non perdere, assolutamente. Due occasioni per capire più da vicino, storia, aneddoti, interessi, passioni, animi e curiosità dei soggetti che hanno creato e alimentato uno stile musicale unico al mondo.

Info:

Antonio Ciacca presenta Jazz Symposium il 27 aprile alle 12:00 EST (18:00 CET)

Fare clic qui per accedere all’evento Facebook del simposio.

* Concerto in streaming dal vivo del Quartetto Antonio Ciacca il 28 aprile alle 15:00 EST che presemta l’Italian American Songbook con Antonio Ciacca al piano, Ashley Pezzotti alla voce, Jennifer Vincent al basso e Luca Santaniello alla batteria.

Fare clic qui  per accedere al concerto in diretta streaming sul Canale Youtube dell’IIC.

Iscriviti alla nostra newsletter / Subscribe to our newsletter