Cerca

MusicaMusica

Commenti: Vai ai commenti

Fama e successo: i Maneskin sono la rock band preferita dagli americani

A decretarlo il Los Angeles Times, che definisce la band italiana come un'anomalia nel panorama musicale in cui ormai da anni dominano rap e pop

Maneskin - Ansa

La sensazione aleggiava nell’aria, ma ora è ufficiale. I Måneskin sono la nuova rock band preferita dagli americani. Lo scrive il Los Angeles Times in un lungo profilo dedicato ai quattro artisti italiani.

Secondo il quotidiano della West Coast, la band, che ha debuttato a Los Angeles lo scorso novembre con un concerto tutto esaurito al Roxy (il famoso nightclub sul cui palcoscenico si sono esibiti Elton John, Neil Young e Bob Marley) rappresenta un’anomalia nell’attuale panorama musicale in cui per lo più predominano il rap e il pop.

I Måneskin invece si sono imposti con un tipo di musica che richiama il rock degli anni ’70 e con uno stile alla David Bowie.
Persino il primo scandalo all’Eurovision Song Contest, con alcune immagini costate a Damiano l’accusa di aver ‘sniffato’ durante la diretta tv della finale – ipotesi poi smentita ufficialmente dalla stessa organizzazione dopo il test antidroga del cantante – sanno di retrò.

I Måneskin sono ancora attesi in California: torneranno il 15 gennaio per esibirsi all’ALTer Ego rock festival di iHeartRadio a Inglewood. Nella line up ci sono anche Billie Eilish, Muse, Mumford & Sons, Cage the Elephant, The National e Foo Fighters.

Iscriviti alla nostra newsletter / Subscribe to our newsletter