Cerca

SpettacoloSpettacolo

Commenti: Vai ai commenti

“È stata la mano di Dio” di Sorrentino ai Golden Globe come miglior film straniero

Parteciperà alla 79ª edizione, la premiazione sarà il 9 gennaio. Lady Gaga candidata miglior attrice per il ruolo di Patrizia Reggiani in House of Gucci

Paolo Sorrentino - ANSA/CIRO FUSCO

“È stata la mano di Dio” di Paolo Sorrentino è tra i candidati alla 79ª edizione dei Golden Globe di gennaio come miglior film straniero: ad annunciarlo da Los Angeles è stata la presidente della Hollywood Foreign Press Association, Helen Hoehne. I prestigiosi premi cinematografici dell’Associazione della stampa straniera saranno consegnati il 9 gennaio 2022.

“Luca”, diretto dal regista italiano naturalizzato statunitense Enrico Casarosa, figura tra candidati per il miglior film d’animazione.

Per la miglior regia sono in gara Steven Spielberg con “WEst Side Story”, Denis Villeneuve con “Dune”, Maggie Gyllenhaal per “The Lost Daughter”, Kenneth Branagh per “Belfast” e Jane Campion per “The Power of the Dog”. Lady Gaga è invece candidata come miglior attrice in un film drammatico per il ruolo di Patrizia Reggiani in ‘House of Gucci’. (Agi)

Iscriviti alla nostra newsletter / Subscribe to our newsletter