Cerca

James Hansen

Americano della West Coast, vivo in Italia da molti anni. Sono arrivato, giovane, nel servizio diplomatico USA come vice console a Napoli. Lì ho capito che “da grande” non volevo fare l’ambasciatore. Sono passato al giornalismo come corrispondente dell’International Herald Tribune e del Daily Telegraph, in seguito spostandomi “dall’altra parte della scrivania” come capoufficio stampa di Olivetti, di Fininvest e infine di Telecom Italia. Da tempo mi occupo di “diplomazia privata”, accompagnando grandi aziende italiane nelle loro avventure internazionali. È la diplomazia che mi immaginavo da ragazzo, con obiettivi più o meno chiari e i mezzi e l’autonomia per perseguirli.

Diplomatic Immunity

referendum-brexit

Onu -

Quando la CIA pianificava gli Stati Uniti d’Europa

Onu -

La Cina delle nuore fatte in casa

Onu -

Brufoli e terrore: ma che cosa vogliono quei ragazzacci dell’Isis?

Abu Bakr Al-Bagdadi, il califfo dell'ISIS

Onu -

In guerra assassinare non è elegante, non è sportivo… ma almeno funziona?

Una delle manifestazioni pro regime di Assad davanti all'ambasciata russa a Damasco

Onu -

Putin va a vedere il “bluff” americano in Siria, cioè la Libia allo specchio

Iscriviti alla nostra newsletter / Subscribe to our newsletter