Cerca

Food & Wine

Commenti: Vai ai commenti

Wine Enthusiast, la rivista enologica che per rilanciarsi ha puntato sulle donne

Alla guida di un media da 4 milioni di lettori mensili sono arrivate le sorelle Strum: Jacqueline presidente ed editore, Erika a capo della parte commerciale

Jackie e Erika

Jacqueline ed Erika Strum

L’editoria del mondo del vino si tinge di rosa.

Il magazine enoico americano Wine Enthusiast, la cui corrispondente in Italia è Kerin O’Keefe, ha annunciato la promozione alla guida della Wine Enthusiast Companies delle sorelle Jacqueline Strum, che diventa presidente e editore di “Wine Enthusiast Media”, ed Erika Strum, che sarà invece a capo della “Wine Enthusiast Commerce” prendendo il posto di Adam e Sybil Strum.

La copertina di un numero di Wine Enthusiast

“Stiamo assistendo – commenta Jacqueline – a un’esplosione dei magazines che trattano lifestyle, cibo e vino, ma occorre innovazione e sensibilità alle nuove tecnologie per attrarre lettori più giovani – le piattaforme digitali innovative e l’integrazione con il lato commerciale della nostra attività ci aiutano a mantenere la posizione di leadership tra i media del vino. Wine Enthusiast, infatti, ha ampliato la sua base a quasi 4 milioni di lettori mensili, tra carta stampata e digitale”.

Chi sono le donne a capo del colosso editoriale?
Jacqueline Strum Cresciuta nel settore del vino e degli alcolici, dopo la laurea in International Business, con una specializzazione in Belle Arti alla George Washington University, e il percorso nel Wset- Wine & Spirits Education Trust, ha iniziato la sua carriera a Wine Enthusiast gestendo la comunicazione, supervisionando i “Wine Star Awards” e rilanciando con successo la divisione eventi.
Nel suo ruolo nell’editoria, ha guidato lo sviluppo di offerte di prodotti digitali innovativi e programmi multimediali multicanale. Jacqueline si è anche occupata di pubbliche relazioni e media digitali per marchi globali presso diverse agenzie creative, e ha fondato ThirstyNest.
Nel suo ruolo di presidente ed editore di Wine Enthusiast Media, sarà responsabile di Wine Enthusiast Magazine, winemag.com e Thirsty Nest.

La copertina di un numero di Wine Enthusiast del 2015

Erika Strum Silberstein ha iniziato la sua carriera nella Wine Enthusiast Companies 15 anni fa, passando da manager a direttrice, a vice presidente del Marketing e chief strategy officer.
Ha una comprovata esperienza di crescita delle entrate e del traffico online, radicata nella strategia di ottimizzazione dei motori di ricerca, email marketing, UX e social media.
Prima di Wine Enthusiast, Erika lavorava in un’agenzia Seo e ha usato quel bagaglio di conoscenze sul comportamento degli utenti per guidare tutto lo sviluppo digitale di Wine Enthusiast.

Più di recente, ha creato un team di social media aziendale che guida traffico, entrate e sperimentazione.
Laureatasi alla Tulane University nel 2005 in Business and Sociology, anche lei ha la certificazione Advanced del Wset. In qualità di presidente di Wine Enthusiast Commerce, sarà responsabile del Catalogo Wine Enthusiast, dei gruppi wineenthusiast.com e wineexpress.com e guiderà il piano strategico di crescita triennale dell’azienda.

“Con oltre il 50% di crescita nel 2021 – ha commentato Erika Strum – la tendenza è positiva per tutte le nostre attività commerciali. Sono entusiasta di assumermi nuove responsabilità in questo momento critico. Ci tengo molto all’esperienza di ogni cliente, sia che scopra come degustare un vino, sia che inizi il suo percorso di cantina, o semplicemente che riceva deliziose bottiglie a casa sua. Vogliamo che il vino sia facile e alla portata di tutti”.

Iscriviti alla nostra newsletter / Subscribe to our newsletter