Cerca

SportSport

Commenti: Vai ai commenti

“Le zizze di Kat porteranno questo post a 200.000 like”: così parlò Bell….

Lo speaker del San Paolo di Napoli commenta una foto che il giocatore Dries Mertens aveva postato della moglie: ennesimo maschilismo nel calcio italiano

Il post con il commento di Decibel Bellini, poi cancellato

Il post con il commento di Decibel Bellini, poi cancellato

Nel mondo del calcio italiano ci siamo tristemente abituati a sentire argomenti sessisti e omofobi. Ne sa qualcosa la nazionale femminile, che allo scorso campionato mondiale non è stata risparmiata da una marea di critiche maschiliste, nonostante il risultato senza precedenti. È impensabile però che nel 2019 frasi di questo genere siano pronunciate da chi rappresenta il club e non da un tifoso sui social media.

A dare il cattivo esempio ieri sera ci ha pensato Decibel Bellini, speaker dello stadio San Paolo nel quale il Napoli gioca le partite in casa. Dopo che Dries Mertens, attaccante belga e terzo marcatore di sempre della squadra partenopea, ha postato su Instagram una foto della moglie per il compleanno, Decibel Bellini ha risposto così: “Le zizze di Kat porteranno questo post a 200.000 like #HappyBirthdayKat” (il commento è stato rimosso velocemente. Siamo ancora in attesa di capire se per ordini dall’alto o per un sincero ravvedimento del dj).

Nel corso di sette stagioni alla corte di De Laurentiis, Mertens è stato più volte sul punto di dire addio ai colori azzurri. Secondo voci insistenti riportate dai media italiani, infatti, la moglie non avrebbe mai sviluppato un forte attaccamento nei confronti della città e già in passato avrebbe cercato di convincere il giocatore a lasciare Napoli. Il contratto di Mertens è in scadenza a giugno 2020: visto il commento di Decibel Bellini, non è difficile immaginare che Kat sarà contenta di partire. 

 

Iscriviti alla nostra newsletter / Subscribe to our newsletter