Cerca

SportSport

Commenti: Vai ai commenti

A Tokyo 2020 una strepitosa Antonella Palmisano conquista l’oro nella marcia

È la quarta italiana di sempre nell’atletica leggera ad aver vinto un titolo olimpico. Per la marcia al femminile si tratta della seconda medaglia a cinque cerchi

Antonella Palmisano alle olimpiadi di Tokyo 2021 (YouTube)

Fantastica la prestazione di Antonella Palmisano che oggi sulle strade di Sapporo ha conquistato una storica medaglia d’oro vincendo la 20 chilometri di marcia delle Olimpiadi di Tokyo in 1 ora 29’12.

Palmisano, che oggi festeggia i 30 anni con l’oro olimpico, è originaria di Mottola, pugliese anche lei come Massimo Stano oro ieri nella 20 km, ha preceduto la colombiana Sandra Lorena Arenas (1h29’37) e la cinese Hong Liu (1h29’57). Per la marcia italiana al femminile si tratta della seconda medaglia a cinque cerchi dopo il bronzo di Elisa Rigaudo a Pechino 2008.

È la quarta italiana di sempre nell’atletica leggera ad aver vinto un titolo olimpico. I tre illustri precedenti sono, Trebisonda ‘Ondina’ Valla, nel 1936 a Berlino negli 80 ostacoli e anche prima donna italiana vincere un oro ai Giochi olimpici, Sara Simeoni a Mosca 1980 nel salto in alto, e Gabriella Dorio a Los Angeles 1984 nei 1500 metri. (AGI)

Iscriviti alla nostra newsletter / Subscribe to our newsletter