Cerca

Most Popular

Travel

I nuovi barbari: il turismo e la distruzione globale

L'industria del turismo genera 1 posto di lavoro ogni 10 nel mondo, ma questo dato riesce a compensare i suoi effetti negativi?

Chi volesse visitare Venezia e non lo ha ancora fatto, meglio sbrigarsi. L’iconica città lagunare subisce l’assalto degli 80.000 turisti al giorno che si riversano nelle strade ingolfando le maggiori attrazioni e monumenti della città. Per non parlare del fatto che sta affondando lentamente e inesorabilmente, a causa (anche se non solo) delle gigantesche e mostruose navi da crociera che attraccano giornalmente nel porto di Mestre...

di Grace Russo Bullaro

Photographer of the week

Spettacolo

Un noir dei tempi moderni apre la 13esima edizione della Festa del Cinema di Roma

A inaugurare l'evento dedicato al grande cinema, "7 sconosciuti a El Royale", scritto e diretto da Drew Goddard, in sala dal 25 ottobre con la Fox.

Diviso in capitoli alla "Kill Bill", lo stesso Goddard lo ha definito «la mia lettera d'amore per il cinema e la letteratura noir di quegli anni», ed è ricco di citazioni cinematografiche e generi. Non a caso al suo cast ha fatto vedere Burton Fink, film Palma d'Oro a Cannes del 1991 dei Coen: «Sono cresciuto negli anni ’90 e non potevo sfuggire al talento indiscusso di Quentin, né al coraggio dei fratelli Coen...», ha dichiarato

di Monica Straniero e Paola Medori

Italian Playwrights Project, il nuovo teatro italiano sbarca in America

Giovedì 11 è stato presentato presso l’Istituto di Cultura Italiana il reading tratto da “A notebook for winter” di Armando Pirozzi

Il progetto crea uno scambio fra la nuova drammaturgia italiana e quella americana. In tre anni, ha portato in US i lavori di autori fra cui Lucia Calamaro, De Florian-Tagliarini, Giuliana Musso, Fausto Paravidino, e in Italia, i lavori di Mariana Carreno King, Amy Herzog, Cori Thomas

di Chiara Tripaldi

Staten Island, Not Only a "Bedroom Community": the Forgotten Borough

A day spent roaming through the Victorian streets of St. George, or in the exquisite Chinese Gardens in Snug Harbor, would be a lovely surprise

Staten Island, as most NewYorkers would agree, is a breed apart from the other boroughs; with hopes by developers, of turning it into a version of Brooklyn! Part of its forgotten reputation lies in its lack of a cultural life. Mostly thought of as a bedroom community, it would not generally be considered, when deciding on an evening out

di Laura Wagner

A Milano si apre la stagione del teatro con "La Tragedia del Vendicatore"

Già al primo sguardo i cartelloni della prosa rivelano un'offerta molto ricca e variegata. La sfida sarà attrarre un pubblico sempre più eterogeneo

Nessun luogo in Italia ha potuto sostenere e far crescere tante realtà teatrali come Milano. Ma il pubblico fa la sua parte con un'attenzione costante e la disponibilità ad esserci. Sorge dunque una riflessione. Milano è sempre più una meta internazionale quale luogo di molte eccellenze ma è soprattutto città dove vivono gomito a gomito persone di ogni provenienza. Come attrarre un pubblico tanto eterogeneo? 

di Francesca Maschietto

Iscriviti alla nostra newsletter / Subscribe to our newsletter