Cerca

Most Popular

First Amendment

Ciao Antonio, chissà quante cose avresti ancora potuto raccontarci

Ci siamo scritti l'anno scorso, anche tu giornalista della tribù che con tenacia insegue i propri ideali e non il potere

Oggi leggo che l'Ordine dei giornalisti conferirà ad Antonio Megalizzi un tesserino postumo. E mi fa ridere, riconoscere un talento solo quando finisce in prima pagina, ma non per quel talento che proprio l'Ordine dovrebbe scoprire, tutelare e proteggere. C'è una generazione di giovani giornalisti disillusi e per questo più tenaci che non ha paura di nulla, sanno solo di avere una missione ben chiara in testa, e se il sogno di fare il corrispondente estero è impalpabile come zucchero a velo sul pandoro, sanno anche che nulla è più dolce di una carriera che ti costruisci da solo, sulle tue gambe, fino in fondo

di Lara Lago

Primo Piano

Antonio Megalizzi, addio al giornalista che con la sua voce raccontava l'Europa

Il 28enne di Trento è stato colpito da un proiettile durante l'attentato al mercatino di Natale di Strasburgo di martedì sera

Antonio era appassionato di politica, di giornalismo, ed era un europeista convinto. Sulla sua pagina Facebook, era solito condividere i suoi pensieri e le sue analisi politiche, spesso cospargendoli di arguto sarcasmo, ma anche il suo puro entusiasmo di giovane giornalista impegnato a raccontare l’Europa e la realtà di nostri giorni

di La Voce di New York

Photographer of the week

Spettacolo

Tiramisù or "Pick-Me-Up": the "Mamma's Dessert" Italians Love the Most

It is one of Italy’s few national desserts, although its origins are certainly northeastern and contested between Friuli Venezia Giulia and Veneto

On December 15 and 16 Treviso will host a Tiramisù World Cup with 100 contestants between the ages of 8 and 13. The godmother of this first-time competition will be Elisabetta Dami, who is the author of the Geronimo Stilton books. They are currently translated into 49 languages with more than 150 million copies sold

di Lucy Gordan

"Capri Revolution" di Mario Martone, ovvero quella mai estinta sete di libertà

Dopo "Noi credevamo" e "Il giovane favoloso", arriva sugli schermi la conclusione della personale trilogia del regista sulla storia d'Italia fino al 1914

Ogni rivoluzione porta con sé una propria valenza politica: si può allora anche pensare che "Capri-Revolution" è, per certi versi, magari inaspettatamente, anche un film politico: sulla tolleranza, l’integrazione, il progresso, e che ripropone l’eterna dialettica tra tradizione e rinnovamento

di Giuseppe Sacchi

"Sono un’artista libera, non una perbenista”. Valeria Golino e la sua ‘Euforia’ a NY

Intervista con l’attrice-icona alla proiezione del suo secondo film da regista, presentato al festival ‘Italy on Screen Today New York and Miami 2018’.

Valeria Golino l’attrice, la regista, la femme fatale, l’artista politicamente scorretta, la donna euforica. È un ricco e complesso quadro quello che emerge da questa esclusiva intervista con la leggenda del cinema alla prova del fuoco con il suo secondo, ambizioso, film da regista. Oltre a lei, premiati, al festival diretto da Loredana Cammorana, anche la regista Julie Taymor (Across the Universe), e lo scrittore Andrè Aciman (Call Me by Your Name)

di Tommaso Cartia

The Truth About the Honduras Caravan: Interview with Expert Jon Carter

Why are Hondurans fleeing their country? Is US foreign policy partly responsible for their conditions? Does Trump’s policy respect international law?

"The June 2009 coup against president Manuel Zelaya had serious impacts on the country that broadened the kinds of economic and paramilitary problems that contributed to the crisis [...]. Specifically, despite the illegal removal of Zelaya in June 2009, the US State Department recommended negotiations rather than immediate restoration of the president. Likewise, the State Department recognized the legitimacy of elections in November 2009, despite widespread evidence of fraud and voter suppression...", said Dr. Carter

di Giulia Pozzi

Grande successo per la premiere di Sicilian Ghost Story in NJ

Durante il dibattito moderato da Teresa Fiore, il co-regista Antonio Piazza ha illustrato la genesi letteraria e politica del film

Pienone alla Montclair State University, con più di 200 persone in sala, per la proiezione (la prima nel New Jersey) di Sicilian Ghost Story, l'incantevole film di Antonio Piazza e Fabio Grassadonia, che il The New York Times ha definito "divino", selezionandolo come Critic's Pick la scorsa settimana

di La Voce di New York

Iscriviti alla nostra newsletter / Subscribe to our newsletter