Cerca

New YorkNew York

Commenti: Vai ai commenti

Pasqua e Spring Break, dove andare durante la pausa scolastica di primavera

Chi resta a New York, invece, può optare per portare i bambini alla Egg Hunt, la tradizionale caccia alle uova

Lo spring break, pausa di primavera, è una delle vacanze più adorate dagli studenti di tutte le età. Ricade esattamente un mese o due prima della chiusura delle scuole; si può andare via, preferibilmente ai Caraibi o in altre località di mare, oppure rimanere in zona. Quest’anno, noi abbiamo optato per una staycation a New York, dove trascorreremo le nostre feste pasquali a fare la tanto adorata e tradizionale caccia alle uova americana

Finalmente  la primavera sembra essere sbocciata a New York, con i suoi incantevoli fiori di ciliegio rosa nel rinato Central Park. Con essa, sono anche giunte le ferie scolastiche note come Spring Break in concomitanza con le feste pasquali e pasqua ebraica (Passover).  Cosa fare durante queste due settimane: c’è chi parte e chi, invece, preferisce una staycation.

Lo spring break, pausa di primavera, è una delle vacanze più adorate dagli studenti di tutte le età. Ricade esattamente un mese o due prima della chiusura delle scuole; si può andare via, preferibilmente ai Caraibi o in altre località di mare, oppure rimanere in zona. Quest’anno, noi abbiamo optato per una staycation a New York, dove trascorreremo le nostre feste pasquali a fare la tanto adorata e tradizionale caccia alle uova americana.

Se si parte, dove andare? Bahamas, Caraibi e Messico sono le mete prescelte. Tra queste, la vicina Miami in Florida rimane il luogo prediletto dalla maggior parte di studenti di tutte le fasce d’età. Miami si trova a sole poche ore di volo da NY, con aereoporto facilmente accessibile, e si presta volentieri ad uno scenario di relax e puro divertimento con le sue spiagge e lungomare pieno di hotel e condomini di lusso. Tra il Nikki Beach e il Mondrian Hotel, le piscine si popolano di bambini e famiglie scappate al lungo freddo invernale. Se Lincoln Road rimane ancora l’attrazione principale di Miami Beach, Wynwood è l’equivalente del nostro Williamsburg, un distretto con grandi magazzini pieni di graffiti e sede artistica di South Miami.

Quanto alla celebrazione delle feste pasquali, ogni mondo è paese. A Napoli sono impegnati oramai da settimane a decorare case con uova, coniglietti di cioccolato e tanti kinder sorpresa, a cucinare pastiere con grano fresco  e casatielli per la scampagnata del lunedì di pasquetta. Se si guarda alle ricette e i video di preparazione  si noti il livello di difficoltà: difficile! Ecco, capite perché sono 12 anni che non ne mangio di quelli fatti in casa! A prepararli non ci provo nemmeno, per cui mi limito a correre da Eataly o a Little Italy del Bronx per tenere vive le tradizioni di casa italiana. Se delle arti culinarie della Terra do’ sol e do’mare non ne voglio proprio sapere, almeno porto avanti  alcune tradizioni pasquali americane più divertenti per i bambini: la Egg Hunt, ovverosia la caccia alle uova pasquali.

Come funziona la Egg Hunt? Ci si organizza in gruppi, nei parchi, all’aperto, sperando nel tempo, e si va a caccia di almeno 12 uova che questo coniglio dispettoso ha nascosto la notte prima di Pasqua. Ci si arma di secchiello pasquale e si corre, si cerca fin quando non le si trova! Surprise: le uova possono essere di cioccolato, oppure di plastica riempite con jelly beans, caramelle gommose super colorate e ovviamente super zuccherose! E vissero tutti felici e pasquali!

Iscriviti alla nostra newsletter / Subscribe to our newsletter