Cerca

New YorkNew York

Commenti: Vai ai commenti

Il tasso di positività del Coronavirus a NYC sale al 3% ma le scuole riaprono

L'annuncio di Bill de Blasio sull'aumento dei casi di COVID-19 non ferma la riapertura delle scuole di New York

La città di New York ha riportato un tasso di positività giornaliero superiore alla soglia per mantenere aperte le scuole, tuttavia, il sindaco Bill de Blasio ha affermato che la città è ancora ben al di sotto della media di sette giorni. “Per la prima volta da mesi, vedrai un numero giornaliero superiore al tre per cento. Tutti sono preoccupati per questo, ed è qualcosa su cui dobbiamo lavorare tutti insieme per affrontarlo e dobbiamo essere all’erta per assicurarci di combattere questa sfida”, ha detto de Blasio. La città ha riportato un tasso di positività giornaliera di Coronavirus del 3,25% e una media di 7 giorni dell’1,38%. La maggior parte dei casi di Coronavirus sono sparsi tra Brooklyn e Queens, che hanno portato il tasso di test positivo giornaliero della città sopra il 3% per la prima volta da mesi. De Blasio ha illustrato lo sviluppo preoccupante martedì, il primo giorno di lezione in classe per migliaia di studenti di New York City. Ha detto che la media di infezione di sette giorni della città è dell’1,34%, al di sotto della soglia di tre giorni fissata dalla città per la chiusura delle scuole.

Ma il sindaco ha espresso preoccupazione per l’aumento dei tassi e ha annunciato una nuova misura di applicazione della maschera e potenziali chiusure per scuole private e asili nido che non seguono le regole del dipartimento sanitario della città su COVID-19.

 

patch.com

Intanto circa 300.000 studenti delle scuole elementari pubbliche sono tornati nelle aule martedì. Gli studenti delle scuole medie e superiori fanno rapporto entro la fine della settimana. Circa la metà di tutte le famiglie delle scuole pubbliche ha optato per l’apprendimento di persona e l’altra metà ha scelto di tenere i bambini a casa per l’apprendimento a distanza.

De Blasio ha osservato che nove codici postali stanno registrando la maggior parte degli aumenti: “Il numero giornaliero è molto influenzato dalle sfide che stiamo vedendo in quei nove codici postali. Siamo profondamente preoccupati per l’allarmante aumento di COVID-19 nei codici postali in Brooklyn e Queens “, ha detto Dave Chokshi, commissario per la salute di New York. Al fine di mantenere i numeri bassi, il sindaco ha detto che chiunque sarà notato senza una maschera ne verrà offerta una, ed ha ricordato che è obbligatorio, e se rifiuteranno, saranno multati. Lunedì il sindaco ha detto che gli ospedali hanno ricoverato 71 nuovi pazienti, la soglia è di 200. Per i nuovi casi su una media di 7 giorni la città è salita a 338 su una soglia di 500. Il numero di positività giornaliera era al 3,25% con una soglia del 5%.

Iscriviti alla nostra newsletter / Subscribe to our newsletter