Cerca

New YorkNew York

Commenti: Vai ai commenti

A New York un uomo nudo è stato trovato dentro un muro: era lì da almeno due giorni

I pompieri sono stati avvisati dopo che, nell'edificio, si sono sentiti colpi e urla. Ora l'uomo si trova in ospedale e si ritiene soffra di una malattia mentale

Il muro sfondato dai pompieri - Syracuse Fire Department

Un uomo è stato salvato dopo essere rimasto intrappolato tra le mura di un teatro a Syracuse, nello stato di New York.

I vigili del fuoco sono stati chiamati verso le 07:30 ora locale, dopo che qualcuno ha sentito provenire battiti e urla da una delle pareti dell’edificio. I soccorritori hanno aperto un varco e hanno trovato davanti ai loro occhi un uomo nudo, che ora si trova in ospedale e che si ritiene sia stato bloccato per più di due giorni.

In una dichiarazione su Facebook, i vigili del fuoco hanno raccontato come l’uomo fosse all’interno di un vespaio, una camera d’aria che solitamente si realizza nelle costruzioni per migliorare le condizioni dell’ambiente abitativo.

Parlando con Syracuse.com, un notiziario locale, il direttore del Landmark Theatre Mike Intaglietta ha fatto sapere che l’uomo fosse stato visto girovagare per l’edificio a inizio settimana, ma che i dipendenti, dopo aver perso traccia della sua posizione, hanno pensato che se ne fosse andato. “Non so se fosse entrato per scaldarsi o per usare il bagno”, ha dichiarato.

La polizia ha comunicato che l’uomo sembra soffrire di una malattia mentale e che, in ogni caso, non sarà accusato di alcun crimine.

 

 

 

Iscriviti alla nostra newsletter / Subscribe to our newsletter