Cerca

New YorkNew York

Commenti: Vai ai commenti

Lega nel Mondo: Simone Poggi è il nuovo coordinatore per lo Stato di New York

A NY da 16 anni, oggi è un imprenditore che si occupa di marketing e vuole cambiare la percezione della Lega nei confronti della comunità italiana

Simone Poggi

Simone Poggi, imprenditore di 45 anni, nato e cresciuto e Milano, è il nuovo coordinatore di Lega nel Mondo per la circoscrizione consolare di New York. Lo annuncia Paolo Borchia, eurodeputato e coordinatore federale di Lega nel Mondo: “Profilo di alto livello, ben inserito nella comunità italiana e sempre propositivo in termini di idee, ci darà una grossa mano per il consolidamento negli Stati Uniti”.

Così Poggi: “L’impegno che mi assumo per la città e lo Stato di New York, è quello di costruire nuove alleanze e favorire il dialogo e l’instaurazione di relazioni politiche tra la Lega e il mondo dei conservatori Repubblicani statunitensi, in modo tale da creare un’ottima rete di collaborazione reciproca. Inoltre, un aspetto su cui voglio concentrare le mie energie è quello di modificare in positivo la percezione della Lega nei confronti della comunità italiana di New York, trovatasi in passato poco rappresentata da partiti di centro-destra. Lo scopo dunque è quello di colmare quei vuoti facendo conoscere ideali portati avanti dalla Lega come la centralità della famiglia, l’identità e le tradizioni italiane.”

Trasferitosi a New York 16 anni fa, Poggi conduce la sua attività imprenditoriale nel settore del marketing e delle relazioni pubbliche, in particolar modo con marchi italiani ed esteri di lusso. Dal 2017 ha iniziato la sua collaborazione con Lega nel Mondo.

Iscriviti alla nostra newsletter / Subscribe to our newsletter