Cerca

New YorkNew York

Commenti: Vai ai commenti

Keechant Sewell sarà la prima donna a capo della polizia di New York

È stata nominata dal nuovo sindaco Eric Adams, che ha un passato da poliziotto, e assumerà l'incarico a partire dal 1° gennaio

Keechant Sewell - Twitter

Alla guida del dipartimento di polizia più grande e noto degli Stati Uniti, quello di New York, per la prima volta ci sarà una donna. Sarà l’afroamericana Keechant Sewell, 49 anni e capo dei detective della contea di Nassau.

A sceglierla è stato il sindaco eletto Eric Adams, con un passato anche lui da poliziotto, che al New York Post ha parlato di Sewell con grande entusiasmo. Per il sindaco, l’ex capitana del NYPD è “una provata combattente del crimine, con l’intelligenza emotiva necessaria a offrire la sicurezza e la giustizia, che i newyorkesi meritano”.

Eric Adams – ANSA/EPA/JUSTIN LANE

Sarà chiamata a sostituire Dermont Shea, da due anni commissario e prossimo alla pensione dopo 30 in servizio. Assumerà l’incarico il 1° gennaio, quando Adams entrerà in carica come primo cittadino.

Sewell, nata e cresciuta nel Queens, sarà anche la terza persona afroamericana nella storia a guidare la polizia newyorkese dopo Benjamin Ward e Lee Brown, negli anni ’80 e ’90. Eredita un dipartimento di polizia in via di sviluppo e soprattutto una città alle prese con un forte aumento della criminalità.

Sono infatti proprio le statistiche della NYPD a dimostrare come i crimini d’odio in città siano aumentati del 100% rispetto allo scorso anno, creando un forte clima di violenza. Nonostante, negli ultimi mesi, la polizia abbia annunciato molti passi avanti nella lotta contro questo tipo di delitti, diverse comunità etniche continuano a vedere un drastico aumento dell’odio subito.

 

Iscriviti alla nostra newsletter / Subscribe to our newsletter