Cerca

New YorkNew York

Commenti: Vai ai commenti

Covid tra ballerini e attori: a Broadway torna l’incubo delle chiusure

Numerose produzioni, tra le quali il famoso spettacolo natalizio delle Rockettes, stanno annullando spettacoli a causa dei contagi dovuti alla variante Omicron

Broadway chiusa - Foto di Terry W. Sanders

La variante Omicron invade New York, contagia attori e ballerini e chiude molti spettacoli di Broadway, che trema davanti allo spettro di una chiusura generalizzata. Diverse produzioni sono state costrette negli ultimi giorni a cancellare i loro show.

Il popolare spettacolo natalizio delle Rockettes a Radio City Music Hall – il teatro a due passi dal Rockefeller Center, dove si trova il più famoso albero di Natale di New York – hanno cancellato quattro show a causa di contagi all’interno dello staff della produzione.

Dicembre 2020: Radio City a Manhattan – Foto di Terry W. Sanders

“Siamo spiacenti di annunciare che quattro spettacoli in programma sono stati cancellati per casi di Covid nella produzione.
Ci scusiamo per l’inconveniente e annunceremo nuove date il prima possibile”, si legge in una nota. Altri show, fra i quali Hamilton e Harry Potter and the Cursed Child, sono stati costretti a cancellare alcune performance.

Ma non è finita qui. L’aumento dei contagi in città inizia a farsi sentire anche sui ristoranti: già alle prese con una carenza di personale, alcuni sono stati costretti a chiudere per contagi fra lo staff.

Iscriviti alla nostra newsletter / Subscribe to our newsletter