Cerca

News

Davos compie mezzo secolo e il Forum 2020 affronta l'informatizzazione universale

Ovvero: tra i produttori di benessere, coloro che pagano per accedervi, e coloro che se ne trovano esclusi senza prospettiva. “La gente è stanca delle elites economiche, si sente tradita. Gli sforzi per limitare il surriscaldamento climatico a 1.5 gradi centigradi sembrano essere inutili”, ha commentato il fondatore Klaus Schwab e quindi “per rispondere alle incognite cui stiamo per avviarci, è necessario preparare un Davos Manifesto 2020, un piano di azione: riprogrammiamo i nostri obiettivi e stabiliamo una tabella di marcia che politici ed industriali potranno rispettare”.

di Andrea De Grandi

Iscriviti alla nostra newsletter / Subscribe to our newsletter