Cerca

NewsNews

Commenti: Vai ai commenti

Brad Pitt vince la partita contro Angelina Jolie: il giudice gli affida i figli

L'attrice chiedeva la custodia esclusiva, invece John Ouderkirk, un giurato della California, ha concesso all'ex marito la custodia condivisa dei loro sei figli

Brad Pitt e Angelina Jolie (wikimedia)

Arriva il “sì” di un giudice della California alla custodia congiunta dei figli per Brad Pitt. Le superstar di Hollywood Pitt e Angelina Jolie, protagonisti nella vita di quello che è stato definito ‘il divorzio del secolo’, hanno sei figli: tre biologici e tre adottati. La (ex) coppia più famosa di Hollywood si è separata formalmente due anni fa e da allora ha avuto inizio una lunga battaglia giudiziaria.

 

Dopo aver lavorato per mesi sul caso, ascoltando testimonianze di professionisti che hanno avuto modo di parlare con i figli di Angelina Jolie e Brad Pitt, il giudice John Ouderkirk si è espresso chiaramente sulla questione. “C’è stato un cambiamento significativo negli accordi di custodia sulla base di una decisione estremamente dettagliata presa dal giudice”, ha riferito una fonte vicina alla coppia a ‘Page Six’. “Brad stava solo cercando di avere più tempo da trascorrere con i suoi figli”.

 

Il provvedimento tuttavia è solamente provvisorio, poiché l’attrice avrebbe intenzione di continuare la sua battaglia legale. I termini del contratto originale di custodia dei bambini non sono mai stati rivelati pubblicamente, ma i media statunitensi hanno ampiamente riferito che Pitt ha cercato da subito la custodia condivisa, mentre Jolie ha chiesto l’affidamento esclusivo.

I “Brangelina” si sono sposati in Francia nel 2014, ma erano una coppia dal 2004, dopo aver recitato insieme in “Mr and Mrs Smith”.

Iscriviti alla nostra newsletter / Subscribe to our newsletter