Cerca

NewsNews

Commenti: Vai ai commenti

Sono in vendita a prezzi folli la bacchetta di Harry Potter e il cappello di Indiana Jones

Il 29 giugno a Los Angeles oltre 1600 oggetti usati nei set di Hollywood saranno messi all'asta. Ci si aspetta che fruttino circa sei milioni di dollari

Warner Bros. Studios, Leavesden, set principale dei film di Harry Potter (wikimedia/Karen Roe)

Il 29 giugno, a Los Angeles, i cimeli di Hollywood arrivano all’asta. “Entertainment Memorabilia”, questo il nome dell’evento, comprende oltre 1600 rari oggetti usati in produzioni televisive e cinematografiche, ma sono due, in particolare, gli oggetti simbolo di alcuni capolavori cinematografici che potranno essere acquistati dagli appassionati dotati di un ricco portafoglio.

Il primo è lo storico cappello indossato indossato da Harrison Ford in “Indiana Jones e il tempio maledetto”, film del 1984 in cui l’esploratore, per salvare gli abitanti di un villaggio, affronta incredibili pericoli e si scontra con i membri di una setta sanguinaria allo scopo di recuperare una pietra dai poteri miracolosi. Il valore del cimelio è stimato fino a 250 mila dollari.

All’asta potranno poi prendere parti anche gli appassionati del mago più famoso del mondo nato dalla penna di J.K. Rowling. È infatti in vendita la bacchetta di Harry Potter usata durante le riprese di “Harry Potter e i Doni della Morte – Parte 1” (2010) e gli occhiali realizzarti per Daniel Radcliffe in “Harry Potter e i Doni della Morte – Parte 2”, capitolo conclusivo della saga datato 2011.

Secondo le aspettative degli esperti, l’evento dovrebbe riscuotere un grande interesse e portare alla fatturazione di almeno sei milioni di dollari.

Iscriviti alla nostra newsletter / Subscribe to our newsletter