Cerca

NewsNews

Commenti: Vai ai commenti

Kathy Hochul: la prima donna governatrice “pronta a combattere da morire” per NY

Dopo le dimissioni del governatore Cuomo, la sua vice ed ex deputata tiene una conferenza stampa in cui ringrazia il suo capo ma cerca di tenerne le distanze

la prima donna governatrice di New York dopo le dimissioni di Cuomo

Dopo trecento anni, lo stato di New York avrà finalmente la sua prima governatrice donna: Kathy Hochul. Hochul, vice di Andrew Cuomo ed ex deputata degli Stati Uniti, assumerà il ruolo sostituendo il Governatore Cuomo dopo le sue dimissioni dovute alle accuse di abusi sessuali. Kathy Hochul diventerà la cinquantasettesima governatrice dello stato e, come gli ultimi tre uomini che l’hanno preceduta, fa parte del partito democratico.

 Nella sua prima conferenza stampa in seguito all’annuncio di martedì, Hochul si è dichiarata pronta a prendere in mano le redini e d’accordo con la decisione di Cuomo di lasciare il mandato. Ha comunque fatto attenzione a non sbilanciarsi in sfavore del suo predecessore e collega di lunga data.

“Penso la sua sia stata la decisione giusta, nell’interesse dello stato di New York. Nonostante non ce lo aspettassimo, è un’eventualità alla quale mi ero preparata,” ha detto Hochul. “Tra 13 giorni diventerò ufficialmente governatrice di New York e, poco dopo, parlerò davanti a tutti i cittadini per spiegare la mia visione per il futuro dello stato. Ma non fraintendetemi, abbiamo già iniziato a lavorare.”

Dopo le accuse di molestie da parte di 11 donne, molte delle quali lavoravano a stretto contatto con il governatore, la presa in carico del mandato da parte della prima donna non solo ha un valore storico, ma sembra un gioco del destino. Tra 13 giorni, Hochul entrerà a far parte del gruppo di nove governatrici in carica nel paese

Le dimissioni di Cuomo sono arrivate durante un momento che continua ad essere difficile per lo stato di New York, epicentro della pandemia nel 2020 oggi colpito fortemente dalla variante Delta del virus

“L’ultimo anno e mezzo è stato un periodo difficile per famiglie e business in tutto lo stato. E a volte sembra che la situazione non stia migliorando. Ma io conosco i newyorkesi, so che sono fatti per perseverare e avere la meglio,” ha detto Hochul. “La promessa che faccio a tutti i newyorkesi è che lotterò per loro con tutta me stessa, come sempre ho fatto e sempre farò”.

Iscriviti alla nostra newsletter / Subscribe to our newsletter