Cerca

NewsNews

Commenti: Vai ai commenti

La FDA approva le sigarette elettroniche negli Usa: aiutano a smettere di fumare

Per la prima volta l'ente ha deciso di dare l'ok riconoscendone l'efficacia: il fumo, negli Usa, è la principale causa di morte evitabile

Sigaretta elettronica - EPA/SEBASTIEN NOGIER

Le sigarette elettroniche sono state per la prima volta approvate dalla Food and Drug Administration.

“I prodotti Vuse di R.J. Reynolds possono avvantaggiare i fumatori adulti”, ha motivato, perchè aiutano chi si trova in una situazione di dipendenza a smettere o ridurre l’utilizzo di sigarette. Non è un dato da poco: il fumo, negli Usa, è la principale causa di morte evitabile.

La decisione della Fda si applica solo al dispositivo ricaricabile “Solo Power” di Vuse e alle sue cartucce di nicotina all’aroma di tabacco, mentre altri milioni di prodotti sono stati fermati all’ingresso del mercato, giudicati inidonei alla larga produzione industriale.

“Le odierne autorizzazioni sono un passo importante per garantire che tutti i nuovi prodotti del tabacco siano sottoposti alla robusta valutazione scientifica pre-market della Fda”, ha dichiarato Mitch Zeller, direttore del centro tabacco della Food and Drug Administration, “i dati del produttore dimostrano che i suoi dispositivi all’aroma di tabacco potrebbero avvantaggiare i fumatori adulti dipendenti che passano a questi prodotti, sia che scelgano di affidarcisi completamente o che optino per una significativa riduzione del consumo di sigarette”.

Iscriviti alla nostra newsletter / Subscribe to our newsletter