Cerca

NewsNews

Commenti: Vai ai commenti

Booster per tutti autorizzato dal CDC: Festa del Ringraziamento in sicurezza?

Dopo l'approvazione dell'FDA, il CDC rende ufficialmente il booster disponibile a tutti gli adulti americani. Soddisfatti Fauci e l'amministrazione Biden

US President Joe Biden receives a COVID-19 booster shot in line with the CDC's and FDA's recommendations - EPA/Ken Cedeno / POOL

A partire da ieri, tutti gli adulti sul suolo americano possono ottenere il booster vaccinale gratuito.

Le dosi di Pfizer e Moderna, infatti, saranno disponibili a chiunque abbia ricevuto la seconda dose un minimo di sei mesi fa, mentre continuano a bastare due mesi per chi ha ricevuto l’inoculazione formulata da Johnson & Johnson. Il vaccino è ora raccomandato per gli ultra-65enni e le fasce più a rischio, come è stato nelle ultime settimane. Secondo il CDC, invece, gli adulti sotto ai 65 anni possono, ma non vengono spinti, ad ottenerlo. 

Le nuove raccomandazioni sono state votate all’unanimità da un gruppo di esperti del CDC, con l’obiettivo di rendere più chiari i parametri e di diminuire la rapida diffusione del virus. Nelle ultime settimane, infatti, si è visto l’ennesimo aumento di casi sia in Europa che negli USA, mettendo a rischio l’economia e le vite dei più vulnerabili. 

Mentre in Europa tornano le chiusure, infatti, gli Stati Uniti si preparano al Ringraziamento e quindi al ricongiungimento delle famiglie. Questo periodo, l’anno scorso, ha portato un picco di contagi, che il CDC spera possa essere evitato grazie alla diffusione delle terze dosi di vaccino. Sono ancora in molti però, ben il 30% della popolazione, a non avere ricevuto alcuna dose.

Jen Psaki, addetta stampa della Casa Bianca, ha commentato la scelta del CDC, supportata dal volere espresso già ad agosto dal Presidente Biden di offrire booster a tutti i residenti. 

“(L’iniziativa) permetterà di proteggere ancora meglio gli Americani, specialmente mentre entriamo nei mesi invernali,” ha detto Psaki. “Tutto quello che possiamo fare è incoraggiare l’azione.”

Anche Anthony Fauci, uno dei medici principali consiglieri della presidenza Biden, si è detto favorevole alla nuova campagna vaccinale, dichiarando che aiuterà a far sì che “entro la primavera potremo avere il controllo sulla situazione.”

Iscriviti alla nostra newsletter / Subscribe to our newsletter