Cerca

NewsNews

Commenti: Vai ai commenti

Anthony Fauci sul vaccino anti covid: “Spero di no, ma potrebbe diventare stagionale”

L'immunologo ritiene che l'efficacia della terza dose possa superare i sei mesi, ma non esclude richiami frequenti così come per il vaccino antinfluenzale

Anthony Fauci - ANSA/EPA/Al Drago / POOL

“Speriamo di non dover vaccinare le persone continuamente, ma dobbiamo lasciare aperta la possibilità che sarà richiesto di fare un vaccino stagionale, non lo sappiamo per certo adesso. Dobbiamo aspettare e vedere cosa sarà richiesto nei prossimi mesi”. Lo ha detto a Sky TG24 Anthony Fauci, immunologo e chief medical advisor della Casa Bianca.

È possibile “che una quarta dose sia necessaria, ma spero che non succeda”, ha aggiunto Fauci. Per l’immunologo la terza dose potrebbe dare una protezione che va al di là dei sei mesi. Fauci ha anche affermato che si prevede che la variante Omicron diventi quella dominante negli Usa “nelle prossime settimane”.

Fauci ha spiegato che i vaccini per i bambini dai cinque agli undici anni “sono sicuri. Tutte le informazioni che abbiamo, tutti i dati, indicano che i vaccini sono molto sicuri nei minori. Non ci sono stati casi problematici finora, per cui questo vaccino si sta dimostrando sicuro ed efficace nei minori in quella fascia d’età”.

L’incidenza di miocarditi, ha aggiunto, “è minima, soprattutto nei bambini tra i cinque e gli undici anni non abbiamo visto casi di miocardite, quando li riscontriamo sono rari e soprattutto nei ragazzi adolescenti o alla fine dei vent’anni”. (Agi)

Iscriviti alla nostra newsletter / Subscribe to our newsletter