Cerca

NewsNews

Commenti: Vai ai commenti

103 Marines rifiutano il vaccino: congedati

Il 95% del corpo in servizio è immunizzato e si stanno valutando le richieste di esenzione, ma per il momento la decisione è stata presa

US Marines - ANSA/EPA/NARONG SANGNAK

Il corpo dei Marine ha congedato 103 militari che hanno rifiutato di vaccinarsi contro il Covid 19. Il 95% dei Marine in servizio è immunizzato, e si stanno valutando le richieste di esenzione arrivate.

Più del 97% delle forze militari americane è parzialmente o totalmente vaccinato, e l’Air Force arriva al 97.5%, mentre la Marina al 98%.

È della fine di agosto l’ordine del segretario alla Difesa Lloyd Austin, che ha imposto la vaccinazione a tutto il personale militare. fino I corpi armati hanno rapidamente stabilito le proprie date di scadenza e hanno avvertito i membri del servizio che avrebbero potuto essere dimessi se non fossero stati vaccinati.

Fino ad oggi, i Marines hanno approvato 1.007 esenzioni mediche e amministrative e sono ancora in corso di analisi 2.863 delle 3.144 richieste di esenzione religiosa. In totale, quasi 10.000 soldati si sono rifiutati di prendere il vaccino a titolo definitivo o hanno chiesto esenzioni. 3.864 di loro hanno rifiutato a titolo definitivo, i restanti 6.263 sono in attesa dell’elaborazione delle loro richieste di esenzione.

Iscriviti alla nostra newsletter / Subscribe to our newsletter