Cerca

NewsNews

Commenti: Vai ai commenti

Gli Stati Uniti offrono più soldi a chi decide di arruolarsi nell’esercito

C'è carenza di reclute e per questo è stato messo sul piatto un bonus da 50 mila dollari per chi sceglie la carriera militare, a patto che rimanga almeno 6 anni

Soldati statunitensi - ANSA/EPA/LEONARDO MUNOZ

Negli Stati Uniti la carenza di personale sta colpendo tutti i settori, anche quello militare.

Mancano le nuove reclute ed è per questo che l’esercito americano ha messo sul piatto un bonus da 50 mila dollari per chi sceglie la carriera da soldato.

Certo, il bonus non vale per tutti. Chi vuole ottenere l’ambita somma deve stare ad alcune condizioni, come quella di rimanere nella Forze Armate per almeno sei anni.

É la prima volta che l’esercito, per convincere più persone ad avvicinarsi alle armi, investe una somma così alta. Finora si era arrivati al massimo a 40.000, segno che la crisi sia davvero seria.

L’Esercito sta cercando di trovare persone per coprire circa 150 settori, sia come servizio attivo, sia come riserva selezionata. Un campo necessita particolarmente di nuovo personale giovane e qualificato: quello dei centri di addestramento.

Iscriviti alla nostra newsletter / Subscribe to our newsletter