Cerca

First AmendmentFirst Amendment

Commenti: Vai ai commenti

Totale di spesa in pubblicità dei due candidati stato per stato, dal 3 maggio al 15 ottobre

Biden eclissa Trump nella lotta per l’etere. Grande differenza nelle spese di pubblicità negli stati “traballanti”

Oggi, domenica, il New York Times è composto da 10 separati fascicoli, ciascuno col suo titolo, per un totale di 190 pagine. Eccoli, ognuno con una notizia.

       1 / 30 pagine.  La parte alta della prima pagina del primo fascicolo è occupata da un grafico col titolo: Totale di spesa in pubblicità dei due candidati stato per stato, dal 3 maggio al 15 ottobre. Sotto al grafico, l’articolo: Biden eclissa Trump nella lotta per l’etere. Grande differenza nelle spese di pubblicità negli stati “traballanti”. Biden ha mantenuto un vantaggio di quasi due a uno per mesi, basando i suoi annunci pubblicitari soprattutto sul problema del coronavirus, dominando anche di più in tre stati fondamentali per il risultato finale: Michigan, Pennsylvania e Wisconsin.

      2 / 12 pagine. AT HOME. COME VIVIAMO ADESSO. L’intera prima pagina è fatta da primissimi piani di bocche ridenti, con questo titolo: Troviamo il sorriso dove possiamo e questi sottotitoli: Pensiamo di mettere su il nostro ufficio remoto a Bermuda, o magari a Barbados. Raffiniamo la nostra abilità di raccontare storie all’ora di andare a letto. E quando i bambini si addormentano, prendiamo una penna e attacchiamo un gioco di ricerca di parole sul tema dell’Hallowin.

      3 / 16 pagine. SUNDAY BUSINESS. INVESTIMENTI, NOVITA’, LAVORI. Un articolo corto ma su un argomento importante: Addestramento alla mascherine. Mentre ci avviciniamo alla stagione delle feste (e quindi degli acquisti), i negozi si preparano a una nuova sfida: le liti sull’uso delle mascherine e sulla distanza sociale. Per aiutare i lavoratori a far rispettare le regole, la federazione nazionale delle vendite al minuto si è unita all’istituto di prevenzione delle crisi per addestrare i commessi dei negozi a come comportarsi nel caso un cliente si rifiuti di indossare la mascherina o di rispettare le distanze. Purtroppo è successo piu’ volte che situazioni del genere siano degenerate in violenza.

      4 / 16 pagine. REAL ESTATE. PROPRIETARI, INQUILINI, RESTAURATORIDalla prima pagina: I pensionati hanno nuove opzioni di lusso. All’interno: Torri di appartamenti per anziani aprono a New York City. Nuovi progetti a Manhattan e BrooklynDopo molti anni di trascuratezza, gli imprenditori edili hanno riscoperto gli anziani (dai 70 in su). Almeno quattro nuovi progetti a Manhattan e Brooklyn  accolgono o stanno per accogliere anziani con prezzi speciali e con amenità (piscine, terrazzi, palestre, ristoranti) solitamente riservate a edifici di lusso molto piu’ cari.

      5 / 8 pagine. METROPOLITAN. TUTTO QUELLO CHE SUCCEDE INTORNO A MANHATTANIntera prima pagina con foto di automobili e fumi di scappamento, con titolo in verticale: Rombano come un tuono nella notte. In incontri clandestini in città, folle applaudono a macchine truccate per scuotere la terra. All’interno, con molte altre foto, un altro titolo: Con le auto guerriglia, il punto è il rumore. Veicoli rumorosi da scuoterti le ossa, sono la moda del momento. Si ritrovano con centinaia di spettatori nelle parti industriali del Queens. Ma qualche residente ne ha abbastanza.

      6 / 12 pagine. IMPARANDO. È un  fascicolo speciale solo di questa domenica, dedicato ai problemi dell’insegnamento e dell’apprendimento in questi tempi di epidemia. Il titolone della prima pagina si spiega da solo: Come l’apprendimento remoto cambierà il nostro futuro.

      7 / 27 pagine. BOOK REVIEW. TUTTO SUI LIBRI. Recensioni dei libri usciti nella settimana e classifiche. In quella della saggistica, ancora due libri su Trump, “Rage (rabbia)” di Bob Woodward al secondo posto, e “Disloyal (sleale)” del suo ex-avvocato personaleMichael Cohen.

      8 / 12 pagine: ARTS&LEISURE. IDEE, PERSONALITÀ. Come sempre, purtroppo, tutto in televisione. Ma – cosa rarissima – con una bella e ampia recensione di un film italiano “Martin Eden”, di Pietro Marcello con protagonista un bravissimo attore nuovo (o forse solo nuovo per me) Luca Marinelli. Va in onda da oggi su una delle molte nuove piattaforme TV.

      9 / 10 pagine. SUNDAY REVIEW. IDEE, OPINIONI, ANALISI DELLE NOTIZIE.  Totalmente dedicato a Trump. Cito i titoli degli articoli, stampati a grandi caratteri: “ Un uomo indegno della posizione che occupa”;  “ Corruzione senza scuse”; “La sua demagogia”; “Il suo falso populismo”; “Il suo incompetente senso della politica”; “La sua agenda di super-diffusore del virus”; “Una nazione allo sbando”.

      10/ 47 pagine. THE NEW YORK TIMES MAGAZINE. Titolo che occupa tutta la copertina su fondo nero: Il diritto di parola salverà la nostra democrazia. Descrizione dettagliata del  diritto di parola sancito dalla prima aggiunta alla costituzione (first amendement, 1791), insieme al diritto di religione, di stampa, di riunione.     

                

 

 

 

 

 

Iscriviti alla nostra newsletter / Subscribe to our newsletter