Cerca

First AmendmentFirst Amendment

Commenti: Vai ai commenti

Nuovo record di morti per Covid-19 in un giorno; mercoledì scorso 2.885

La California impone di nuovo strette regole di chiusure mentre i ricoverati in ospedali aumentano

PRIMA PAGINA

– Morti per il virus in un giorno: nuovo record. Un grande grafico al centro della pagina mostra l’andamento delle morti da marzo ad adesso, con questo sottotitolo: Mercoledì scorso ci sono state 2.885 morti da coronavirus negli Stati Uniti. Il record precedente era stato 2.752 il 15 aprile.

 La California impone di nuovo strette regole di chiusure mentre i ricoverati in ospedali aumentano. Il governatore ha detto che le nuove regole di stare in casa andranno in vigore man mano che i reparti di terapia intensiva degli ospedali si riempiono e dureranno almeno tre settimane. I ristoranti potranno servire cibo solo da portare a casa, fortemente sconsigliati i viaggi e le riunioni anche di famiglia. Altri stati (Delaware, Michigan, Oregon, Washington, Minnesota) hanno rimesso in vigore restrizioni di vari tipi, e città come Los Angeles e Philadelphia hanno imposto restrizioni più severe. Biden ha detto che, appena nominato, chiederà agli Americani di portare la mascherina per 100 giorni. “100 giorni, non per sempre. 100 giorni. E vedremo un sostanziale calo”.

– I parlamentari si avvicinano a un accordo sui sussidi. La vittoria di Biden e i progressi sul vaccino hanno rimesso in moto le trattative. Democratici e repubblicani sembrano vicini a un accordo su un sussidio di 908 miliardi per aiutare il commercio al minuto e i disoccupati. Non è chiaro quale sarà la posizione di Trump (ancora Presidente fino al 20 gennaio), che non ha espresso alcun parere in merito, continuando ad essere occupato dalla fissazione che le elezioni siano state truccate.

– Scoperti attacchi informatici alla catena di distribuzione dei vaccini. Gli attacchi sono stati scoperti dall’IBM e sono diretti alla compagnie e agli enti di governo che distribuiranno i vaccini in tutto il mondo, anche se non è chiaro se lo scopo sia quello di rubare la tecnologia per mantenere il vaccino refrigerato o di sabotare il movimento. Anche il dipartimento del governo per la sicurezza interna ha messo in guardia gli interessati. I ricercatori dell’IBM ritengono che gli attacchi siano così sofisticati da indicare come responsabile un’iniziativa voluta da un governo, non una normale operazione criminale a scopo di lucro.

 Gli stati sono alle prese con mancanza di fondi mentre finisce l’aiuto federale. La drastica riduzione delle entrate da tasse provocata dalla pandemia ha messo in grave crisi gli enti locali che minacciano di dover tagliare una quantità di servizi pubblici. Governatori e sindaci hanno implorato per un aiuto federale, respinto dal leader del senato McConnell (uomo di estrema destra, uno dei peggiori servitori sciocchi di Trump) come “un salvataggio degli stati blue”(cioe’ degli stati a maggioranza democratica). Quando invece dei 6 stati piu’ bisognosi ben 5 sono a maggioranza repubblicana. Ma c’è qualche speranza di soluzione nell’accordo che i due partiti stanno trattando per un sussidio federale di circa 900 miliardi, anche se non è chiaro quanto sarebbe destinato agli stati.  

– Per le donne nere, una lunga battaglia per cambiare come la Georgia ha votato. Quando la Georgia è diventata blue per Biden, ha convalidato la visione  e l’attivita’ di un gruppo di donne nere che lottano da dieci anni per trasformare l’elettorato. Il risultato sembra confermare i “mantra” che sono diventati comuni nella politica liberale: “Fidati delle donne nere” e “le donne nere sono la spina dorsale del partito democratico”.   

 

PAGINE INTERNE

 

–      Un’icona di Londra sta sparendo. Con le strade deserte per la pandemia, molti taxisti hanno dovuto restituire i loro taxi in affitto.

–      Regole per i visti destinate a Pechino. Le nuove regole prevedono che i membri del partito comunista cinese possano avere solo un mese di permesso.

–      Alleati di Trump legati a un’indagine. Il ministero della giustizia sta indagando su un possibile tentativo di corruzione, condotto da un finanziatore del partito e da un avvocato, per ottenere, a cambio di soldi, il perdono dal presidente per crimini legati alle tasse.

–      Fretta di scavare nel rifugio artico. L’amministrazione Trump sta pianificando di vendere a compagnie petrolifere permessi di trivellazioni in Alaska prima dell’inaugurazione del nuovo presidente. 

–      New York aspetta le prime dosi. La città dovrebbe ricevere circa 480.000 dosi di vaccino in gennaio, ha detto un portavoce del sindaco De Blasio.

–      Combustibile dalle padelle. Compagnie di energia si rivolgono al diesel, spesso ottenuto dai grassi usati dai ristoranti, per ridurre le emissioni di gas nocivi all’atmosfera e per approfittare degli incentivi governativi. 

–      Direttamente sul sofà nel 2021. La Warner Bros ha annunciato che tutte le 17 uscite di nuovi film dell’anno prossimo arriveranno tutte insieme e contemporaneamente nei cinema e in televisione su HBO Max, la più grande sfida mai vista al modello di affari di Hollywood.

 

Iscriviti alla nostra newsletter / Subscribe to our newsletter