Cerca

First AmendmentFirst Amendment

Commenti: Vai ai commenti

Il fulcro della difesa di Trump: le parole dei suoi rivali

Gli avvocati di Trump usano argomenti adatti al gusto del loro cliente per il combattimento. Cuomo affronta un nuovo scrutinio per i dati sulle morti a NY

PRIMA PAGINA

– Il fulcro della difesa di Trump: le parole dei suoi rivali. Gli avvocati di Trump hanno centrato ieri la difesa attaccando i democratici per la loro “ipocrisia” e “odio” più che cercando di giustificare gli sforzi di Trump per capovolgere il risultato delle elezioni presidenziali. Hanno negato che lui avesse incitato “un piccolo gruppo” diventato poi violento, e hanno sostenuto che il linguaggio dei democratici era più incendiario che quello di Trump, facendo vedere un video con spezzoni di Biden, la Harris e parlamentari democratici che usano la parola “combattere”. 

– Gli avvocati di Trump usano argomenti adatti al gusto del loro cliente per il combattimento. Durante i quattro anni, Trump ha continuamente cambiato i suoi avvocati per arrivare da ultimo a Giuliani che l’ha rappresentato nei numerosi processi messi in piedi, e persi, per dimostrare l’illegalità delle elezioni. Ieri, i nuovi avvocati assunti apposta per il processo, hanno offerto esattamente quello che lui vuole dai suoi legali: non argomenti precisi e preparati ma combattimento pubblico, inclusi fatti distorti, storia riscritta e attacchi agli oppositori. Ma, nonostante l’approccio poco ortodosso e indisciplinato dei suoi avvocati, Trump è sopravvissuto a tutte le sfide legali fra cui quella per ostruzione dell’investigazione sulla Russia e il primo processo per impeachment.

– Cuomo affronta un nuovo scrutinio per i dati sulle mortiIl governatore e i suoi collaboratori affrontano nuove asserzioni di aver manipolato i dati sulle morti per coronavirus nelle case di cura dello stato, dopo che una stretta collaboratrice del governatore ha ammesso che lo stato cercava di coprire il vero numero delle morti per timore di una possibile investigazione da parte del ministero della giustizia di Trump. 

– Portare un anziano a farsi vaccinare è un nuovo modo di qualificarsi per essere vaccinati. Lo stato del Massachussets questa settimana ha cominciato un esperimento: offrire il vaccino a chi accompagna un anziano a farsi vaccinare. Il piano tende a facilitare l’accesso al vaccino ad anziani che hanno difficoltà a prenotare on-line o ad andare in macchina ai centri di distribuzione come gli stadi sportivi. 

– Il Centro di Controllo delle Malattie (C.D.C.) offre una strada per la riapertura delle scuole. Arriva un piano dettagliato mentre gli insegnanti si preoccupano e i genitori disperano. Il C.D.C. spinge per la riapertura delle scuole il più presto possibile e ha offerto un piano per riportare gli studenti nelle aule e risolvere un problema che divide le comunità in tutto il paese. Il piano sottolinea la crescente evidenza che le scuole possono riaprire in sicurezza se usano misure atte a rallentare il contagio da coronavirus.

 

PAGINE INTERNE

– Un teso anno nuovo lunare. Attacchi razziali agli Asiatici spargono la paura nell’area di San Francisco, dove la pandemia e la crisi economica hanno colpito duramente e le feste dell’anno nuovo sono accolte con celebrazioni sottotono.

– Posizione invariata su WikiLeaks. L’amministrazione Biden segnala che non rinuncerà a perseguire JulianAssange, insistendo con la giustizia inglese per l’estradizione del fondatore di WikiLeaks. 

– La Cina non condivide dati fondamentali. Le informazioni che Pechino ha rifiutato di dare agli investigatori dell’Organizzazione Mondiale della Sanità possono essere cruciali per determinare come e quando sia iniziata la pandemia.

– Pizza! Pizza!. Calda o fredda, è imbattibile. La sua economicità ha reso la pizza fondamentale durante la pandemia e un raro punto brillante per un’industria in difficoltà.

– Tassa sulla pubblicità delle grandi compagnie tecnologiche. Gli analisti stimano che la nuova tassa imposta dal Maryland sulle entrate pubblicitarie dei grandi come Facebook, Google e Amazon renderà 250 milioni nel primo anno. 

– L’Europa ha molte speranze per il governo di Draghi in Italia. Mario Draghi ha formalmente presentato il suo governo al Presidente della |Repubblica e ci si aspetta che ottenga una larga maggioranza in Parlamento. Dovrà, tra le difficoltà provocate dalla pandemia e crisi economica, assicurare un modo saggio ed efficiente di spendere il contributo straordinario che l’Italia sta per ricevere dall’Europa. Il lungo articolo è molto positivo su Draghi e le prospettive per l’Italia.    

 

Iscriviti alla nostra newsletter / Subscribe to our newsletter