Cerca

First AmendmentFirst Amendment

Commenti: Vai ai commenti

Le economie degli stati hanno superato il danno portato dal virus

Il governo inglese ha programmato una graduale riapertura e le vaccinazioni continuano, ma i reparti di terapia intensiva e gli obitori ancora affollati

(TITOLO+COMMENTO)

PRIMA PAGINA

– Le economie degli stati hanno superato il danno portato dal virus. Sostenuti dall’aiuto federale. Durante il dibattito sulle misure dello stimolo, c’è stata sempre una domanda: bisogna aiutare gli stati con fondi federali? I repubblicani sempre contrari, i democratici favorevoli. Come dimostrano i dati   recenti, un anno dopo l’inizio della pandemia, per gli stati il disastro economico non è arrivato e la ragione principale è stata l’aiuto federale di 600 dollari al mese ai disoccupati che ha permesso alla gente di continuare a spendere (e agli stati di riscuotere tasse) anche quando erano senza lavoro. Le entrate degli stati da aprile a dicembre sono scese solo dell’1,8% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso e almeno 31 dei 50 stati sarebbero adesso in grado di assorbire i danni della pandemia anche senza aiuti federali.

– Grande fotografia (quasi metà della prima pagina) di un paziente intubato aiutato da una dottoressa con questo titolo: In prima linea in una continua battaglia, e con questa didascalia: Attendendo a un malato di coronavirus al Homerton Hospital di Londra. Il governo inglese ha programmato una graduale riapertura mentre le vaccinazioni continuano a ritmo sostenuto, ma i reparti di terapia intensiva – e gli obitori – sono ancora affollati.

– Gruppi di estrema destra si spaccano fra liti e accuse. Lotte interne creano le condizioni di attacchi solitari. Otto settimane dopo il Campidoglio, alcuni dei gruppi che hanno partecipato all’attacco si stanno fratturando fra torrenti di accuse e insinuazioni. Il risultato potrà essere l’esistenza di tanti piccoli gruppi, potenzialmente più pericolosi che i gruppi di oggi, quali i Proud Boys, il più grande e diffuso, o gli Oath Keepers, gruppo paramilitare che attira soprattutto i veterani, o il Groyper Army che recluta soprattutto nelle università. 

– Due rivali neri si scontrano nella gara a sindaco di New York. Di provenienze completamente diverse: Eric Adams, carriera politica, presidente del quartiere di Brooklyn; Raymond McGuire, uomo d’affari di successo. Entrambi di colore, entrambi democratici. Combatteranno con altri candidati, per adesso tutti bianchi, nelle primarie nel giugno di quest’anno dove i votanti democratici sceglieranno il loro candidato a sindaco, mentre i repubblicani sceglieranno il loro. I due candidati andranno alle elezioni il 2 novembre.  

– Un’invitata a un matrimonio dichiara che Cuomo l’ha disturbata. Anna Ruch, invitata a una festa di matrimonio in settembre del 2019, ha pubblicamente dichiarato che Cuomo l’avrebbe prima accarezzata sulla scollatura della schiena, poi le avrebbe chiesto se potesse darle un bacio, avvicinandosi troppo. Si tratta di abusi o semplici cortesie un po’ spinte? Difficile da dire, ma certo l’immagine di Cuomo ne sta soffrendo, con grande godimento dei suoi possibili rivali nelle elezioni del novembre 2022.

– Il progetto di Biden per le infrastrutture può essere più complicato dello stimolo. Entrambi gli immediati predecessori di Biden avevano fatto grandi promesse di rinnovare strade, ponti, acquedotti, ma hanno fatto molto poco (Obama) o assolutamente niente (Trump). Già come candidato Biden ha fatto grandi promesse di programmi multibilionari destinati anche a creare lavoro, ma le scelte anche politiche su come sorreggere finanziariamente progetti non più rimandabili sono molto difficili. Il grandissimo Franklyn Delano Roosevelt, eletto Presidente nel 1933, prese un’America devastata dalla peggiore crisi economica della storia e la risollevò proprio mettendo al lavoro nel rifacimento delle infrastrutture milioni di disoccupati. Chissà se Biden potrà seguirne l’esempio.

 

PAGINE INTERNE

– Biden si rivolge al Messico. Mentre cerca di disfare la politica sull’immigrazione del suo predecessore, Biden cercherà aiuto oltreconfine.

– Rapimenti in Nigeria. L’industria dei rapimenti per riscatto in Nigeria è fiorente, diretta soprattutto a bambini nei collegi.

– In questa contea, vaccino per tutti. Un’area rurale fuori Phoenix è uno dei primi posti negli USA ad aprire le vaccinazioni al pubblico in generale, senza limiti di età o altri requisiti.

– Si dimette alto funzionario dell’energia in Texas, travolto dalla furia di milioni di cittadini lasciati senza luce e sanz’acqua durante un temporale.

– La moneta digitale cinese. Lo yuan digitale ha cominciato le prove in grandi città come Shenzhen, Shanghai e Pechino. 

– Ascoltando i pazienti. Un programma di “medicina narrativa” insegna ai dottori come parlare ai pazienti per migliorarne la salute.

– Scavando nel pianeta rosso. La sonda Perseverance e suo “figlio” l’elicottero Ingenuity sono al lavoro in un cratere di Marte.  

Iscriviti alla nostra newsletter / Subscribe to our newsletter