Cerca

First AmendmentFirst Amendment

Commenti: Vai ai commenti

La strage in Georgia accresce la paura di un aumento dell’odio anti-asiatico in USA

Uomo di 21 anni accusato di 8 casi di omicidio. Intanto Biden cambia politica con la Cina: sostiene la tecnologia americana e cerca alleati per trattenere Pechino

(TITOLO+COMMENTO)

PRIMA PAGINA

– La strage in Georgia accresce la paura di un aumento dell’odio anti-asiatico negli USA. Uomo di 21 anni. accusato di 8 casi di omicidio. L’accusato ha detto alla polizia che aveva frequentato le spa nel passato e aveva perpetrato gli attacchi “per eliminare la tentazione”. Gli investigatori però non escludono il movente razziale, anche se l’accusato ha detto di avere “una dipendenza sessuale” e che vedeva le spa come un posto dove fare qualcosa che non doveva fare.   

– Successo, visibilità e adesso un senso di pericolo. Ad Atlanta, nelle fiorenti comunità asiatiche, molti sono scossi. Nel corso degli ultimi 50 anni, gli immigrati da paesi asiatici hanno messo radici non solo ad Atlanta, ma anche nei ricchi sobborghi. È una tipica storia di successo americano: immigrati che cominciano nuovi affari, costruiscono chiese, mandano i loro figli a scuola e conquistano potere anche attraverso successi in politica. Ma adesso al successo si è aggiunto qualcos’altro: la paura. In mezzo a una crescente ondata di violenza anti-asiatica in tutto il paese, l’omicidio delle otto persone, di cui 6 donne asiatiche, ha scosso la comunità come mai prima. Ha detto il consigliere comunale Mr. Wan (genitori di Taiwan): “Qualunque sia la giustificazione, il fatto è che erano donne asiatiche quelle ammazzate. Tutti questi sentimenti anti-asiatici sono arrivati al loro punto peggiore: l’omicidio”.

–  Cambio fondamentale di Biden nella politica con la Cina. Diplomazia, non tariffe. Sostenendo la tecnologia americane e cercando alleati per trattenere Pechino. La nuova strategia si concentra su una più aggressiva gara con Pechino nelle tecnologie vitali per l’economia e il potere militare avendo concluso che l’approccio di Trump – un misto di tariffe, sforzi per ostacolare le grandi compagnie cinesi e accuse di aver sparso il virus – non era servito a fermare l’ascesa della Cina. Come ha detto Jake Sullivan, consigliere per la sicurezza alla Casa Bianca, l’approccio “si dovrebbe concentrare meno nel tentare di rallentare la Cina, e di più nel tentare di correre più in fretta noi”. Sullivan e il ministro degli esteri Blinken si incontrano oggi con le loro controparti cinesi nella prima prova pratica della nuova strategia. 

– Per gli Europei crescono i dubbi sul vaccino. Procurare il vaccino per i suoi 450 milioni di abitanti non poteva essere cosa facile per l’Europa. Ma ritardi burocratici e confusione nelle case farmaceutiche, seguiti da lentezza nelle autorizzazioni, seguita da problemi di consegne, seguiti dall’improvviso panico sull’AstraZeneca ha lasciato i governi sulla difensiva e la gente smarrita che non sa dove cercare appuntamenti per il vaccino. 

– Le donne in gara per l’elezione del sindaco dicono che la faccenda Cuomo dimostra il bisogno di un cambio. Nella sua storia, New York City ha avuto 109 sindaci, tutti maschi. Adesso si presenteranno per le elezioni primarie democratiche di giugno almeno tre donne, e tutte e tre parlano dello scandalo Cuomo come di una prova che ci vogliono più donne al comando. Kathryn Garcia, ex-commissaria alla sanità di New York, ha detto: “Il governatore di New York ci ricorda che è arrivato il momento di vedere più donne in posizioni di potere. Nel 2021, non c’è un uomo adatto al lavoro di sindaco”. 

–  Maestro idolatrato, travolto da uno scandalo sessuale. Necrologio del grande James Levine (1943 – 2021), direttore d’orchestra al Metropolitan Opera per 40 anni, considerato uno dei più influenti e ammirati direttori fino a quando accuse di abusi sessuali con giovani uomini dell’orchestra misero fine alla sua carriera. Fu licenziato dal Metropolitan tre anni fa. 

  

PAGINE INTERNE

– Stando meglio dopo il vaccino. Gli scienziati sono incuriositi dal fatto che alcuni pazienti di covid abbiano notato dei progressi nei loro sintomi dopo il vaccino.

– Mettendolo in parole. I temi di quest’anno per l’ammissione all’università sono diventati un’occasione per gli studenti dell’ultimo anno di scuola di condividere riflessioni sulla pandemia, la razza e le perdite di persone care.

–  Rivisitando il salvataggio del 2020. La Banca Centrale ha fatto di tutto per salvare i mercati l’anno scorso. C’è abbastanza forza per mettere a posto le debolezze che quell’episodio aveva mostrato?

– La banca Centrale prevede pazienza. I tassi di interessi sono intorno allo zero da anni, insieme a una rapida crescita dell’economia e inflazione.

– Prosperando in zona di guerra. Arrivata molto vicino all’estinzione, la gazzella di montagna sta sorprendentemente ricrescendo nel sud della Turchia.

– Incerto il ritiro dall’Afghanistan. Biden ha detto che sarà difficile rispettare il termine del 1° maggio per il ritiro di tutte le rimanenti truppe. 

 

Iscriviti alla nostra newsletter / Subscribe to our newsletter