Cerca

First AmendmentFirst Amendment

Commenti: Vai ai commenti

Occasioni perdute di dare dosi ai paesi poveri. Un problema di brevetti

I paesi ricchi evitano di spingere le case farmaceutiche a pubblicare le ricette. Vaccini fatti, gli anziani diventano l'anima delle feste mentre i giovani aspettano

(TITOLO+COMMENTO)

PRIMA PAGINA

– Occasioni perdute di dare dosi ai paesi poveri. Un problema di brevetti. I paesi ricchi evitano di spingere le case farmaceutiche a pubblicare le ricette. Il rapido sviluppo dei vaccini finanziato da fondi pubblici degli USA, Inghilterra e Unione Europea, è stato un trionfo della scienza, ma ha anche creato una forte iniquità. Dei circa 400 milioni di dosi prodotte e distribuite, i paesi ricchi ne hanno ricevute il 90% e negli altri paesi si dovrà probabilmente aspettare per anni. Il problema principale di questa ingiustizia, è che le ricette dei vaccini sono segrete e protette da brevetti. I responsabili della sanità internazionale e gruppi di attivisti stanno facendo pressione sui governi occidentali perchè inducano le compagnie farmaceutiche a pubblicare le ricette e di conseguenza permettere anche a produttori minori di entrare sul mercato.

– Vaccini fatti, gli anziani diventano l’anima delle feste. mentre i giovani aspettano, i loro nonni se la passano bene. Gli anziani, che rappresentano la maggioranza degli Americani vaccinati, stanno riempiendo i ristoranti, abbracciando i nipotini e prenotando voli. Il mondo al rovescio in cui gli anziani, all’interno dei ristoranti e bar, bevono più cocktails martini che i giovani, non durerà molto. È una specie di interregno in cui gli anziani fanno festa mentre i giovani cercano in tutti i modi di vaccinarsi. Fra pochi mesi sarà finito, e tutto tornerà come prima. O almeno lo speriamo.

– “Gli stimolati” (quelli che hanno ricevuto lo stimolo) giocano in borsa alimentando il mercato. L’appetito speculativo di piccoli investitori sembra in conflitto con un’economia che sta ancora soffrendo per una pandemia che ha decimato i lavori e rovinato affari e vite. Ma uno dei più importanti strumenti  usati dal governo per far riprendere l’economia – lo stimolo –  ha anche portato a un enorme aumento di piccoli investitori, desiderosi di impiegare, anche a rischio, parte delle somme ricevute.

– Dal senatore piovono fandonie, scuotendo la fiducia. Cospirazioni divulgate dal senatore del Wisconsin Johnson. Il senatore Johnson si è messo in mostra in modo scandaloso sostenendo che avrebbe avuto più paura dei rivoltosi del Campidoglio se fossero stati neri, suscitando giustamente accuse di razzismo. Ma non è la sola volta. Johnson è un continuo fornitore di misinformazioni su argomenti di fondamentale importanza come la pandemia o la legittimità della democrazia in America, o l’utilità dei vaccini o i cambiamenti climatici. 

– Il servizio postale si deve ancora riprendere; può darsi che i ritardi diventino la norma. Mesi dopo un’elezione che l’aveva messo in primo piano, il servizio postale  è migliorato ma non è tornato al suo normale livello pre-covid. Le consegne puntuali sono risalite dal 62% all’84%, ma ben lontano dal goal “normale” del 96%. E si teme che tale resti nel futuro.

– In una Cina murata dal covid, le barriere per entrare sono molto dure. I controlli rallentano il commercio e le vite. Da un anno a questa parte, per fermare il coronavirus, la Cina ha completamente bandito turisti e viaggiatori di corto periodo, e ha messo difficoltà e ostacoli a tutti gli stranieri, anche a quelli che hanno vissuto in Cina per anni. Le restrizioni hanno rovinato le operazioni di molte compagnie, separato le famiglie e reso la vita impossibile a migliaia di studenti internazionali. 

 

PAGINE INTERNE.

– La legge sui crimini di odio può entrare in funzione. La furia che ha preso le donne di discendenza asiatica può essere il primo test della nuova legislazione della Georgia.

– Il primo sceriffo nero in Wyoming. È una nomina significativa per una regione isolata dalle proteste sulla razza.

– Avanti a tutto vapore. La pandemia ha portato ad una forte crescita delle compagnie di trenini elettrici per la gente appassionata di creare modellini perfetti e senza virus all’interno delle loro case.

– Zappos fa piani per il futuro. Il venditore di scarpe on-line con la cultura di una compagnia “divertente e un po’ bizzarra”    tenta di capire come andare avanti dopo la morte improvvisa del suo fondatore.

– L’India combatte con la seconda ondata. L’aumento del coronavirus intorno a Mumbai ha portato a un incremento delle inoculazioni. Questo può influire negativamente sulla distribuzione dei vaccini nel mondo.

– Come il Medio Oriente differisce nel voto. Gli Israeliani sono confusi da un’altra elezione, mentre i Palestinesi gioiscono per la loro prima elezione dal 2006. 

Iscriviti alla nostra newsletter / Subscribe to our newsletter