Cerca

First AmendmentFirst Amendment

Commenti: Vai ai commenti

I negozianti alzano le offerte salariali per la stagione delle vacanze

Migliori orari e retribuzioni per i lavoratori nelle scarsità di manodopera

(TITOLO+COMMENTO)

 

PRIMA PAGINA

– I negozianti alzano le offerte per la stagione delle vacanze. Offrendo benefici speciali per attirare. Migliori orari e retribuzioni per i lavoratori nelle scarsità di manodopera. Macy’s offre un premio di 500 dollari a qualunque impiegato che porti un amico o un parente a lavorare nella compagnia; Walmart paga fino a 17 dollari l’ora per cominciare e offre di pagare le spese universitarie ai suoi dipendenti; Amazon offre 3.000 dollari a chi firma per il primo impiego. I negozianti, aspettandosi una stagione delle vacanze nuovamente brillante dopo le chiusure dell’anno passato, fanno a gara per trovare abbastanza lavoratori per i loro punti vendita e magazzini, mentre i compratori troveranno inventari meno ricchi e negozi con meno personale di vendita. 

– La polizia di Houston era preoccupata per la folla prima della tragedia. Sopraffatto il piano di sicurezza del concerto. Gli organizzatori del concerto e la polizia di Houston sapevano che la folla al festival di Travis Scott, musicista locale diventato una super-stella del rap, sarebbe stata difficile da controllare. Si erano preparati per mesi, aggiungendo decine di poliziotti e personale di sicurezza. Ma non c’è stato niente da fare. Quando Scott ha cominciato a cantare, la folla si è scatenata per cercare di avvicinarsi il più possibile al palcoscenico ed è avvenuta la tragedia: 8 morti travolti e probabilmente calpestati. La polizia adesso indaga per capire come ciò possa essere avvenuto, saperlo potrà forse essere utile in una prossima occasione. 

– Disperazione a Abbey Gate (porta d’entrata all’aeroporto di Kabul): i giorni finali dell’America in Afghanistan. Grande fotografia di una folla di Afghani che cercano di entrare aiutati o respinti dai marines, con questa didascalia: Afghani che sventolano le loro credenziali ai soldati americani fuori dall’aeroporto di Kabul in Agosto. Decine di migliaia furono evacuati.

– 42 chilometri di pura gioia. Fotografia di corridori della maratona che si abbracciano con gli spettatori  con questa didascalia: Esuberanti spettatori festeggiano i corridori nel Bronx mentre è tornata la maratona di New York cancellata l’anno scorso per la pandemia.

– Un lungo covid l’ha lasciata in agonia. Si poteva disporre con sicurezza dei suoi organi? La paziente morente aveva lasciato scritto che voleva donare i suoi organi, e l’ospedale ha eseguito la sua volontà. Ma si è acceso un furioso dibattito fra i medici se gli organi degli ammalati di covid sono abbastanza sani da essere donati. Molti pensano che con adeguati esami preventivi si possano utilizzare con sicurezza, ma non tutti sono d’accordo.

– Per guidare il futuro della Cina, Xi riscrive la storia. E ne esce bene. I biografi del Partito Comunista hanno esaltato la sua ascesa, la nuova storia ufficiale del partito dedica un quarto delle sue 531 pagine ai suoi 9 anni al potere. Una riunione di alto livello che comincia oggi a Pechino pubblicherà una “risoluzione” sui cent’anni del partito che probabilmente cementerà il suo stato come leader epocale al livello di Mao Zedong e Deng Xiaoping.

 

PAGINE INTERNE

– I topi corrono di nuovo ovunque. I topi, parte permanente di New York City, sembrano andare in giro sempre più fuori controllo.

– In attesa di una revisione della legge sulle armi. La Suprema Corte ha segnalato che potrebbe obbligare New York a riscrivere le sue regole sul portare armi in pubblico.

– Riaprendo dopo l’impatto dell’uragano. Dopo che l’uragano Ida ha devastato Millburn, cittadina del New Jersey, i negozianti affrontano un futuro incerto, anche se i cittadini cercano di aiutare.

– Nuove figure al potere. La scarsità di prodotti provocata dalla pandemia fa sì che piccole compagnie con vecchie fabbriche siano diventate improvvisamente potenti.

– Un ritorno a casa dolce-amaro. Bloccati per decenni fra due culture in un’isola russa dell’estremo oriente molti stanno tornando nella Corea del Sud.

– Violento dissenso in Nicaragua. Il Presidente Ortega ha distrutto l’opposizione garantendosi la vittoria nelle elezioni. 

– Maratona. Un intero fascicolo separato di 20 pagine è dedicato alla maratona di New York, disputata ieri con quasi 60.000 partecipanti, foto grandi e piccole, elenco dei primi 20.500 arrivati, vinta da Albert Korir  per i maschi e da Peres Jepchirchir per le femmine, entrambi del Kenya. 

 

Iscriviti alla nostra newsletter / Subscribe to our newsletter