Cerca

First AmendmentFirst Amendment

Commenti: Vai ai commenti

Il kit di montaggio delle armi da fuoco venduto online nutre l’epidemia della violenza

Che cosa sappiamo per adesso sull'efficacia dei vaccini

(TITOLO+COMMENTO)

 

PRIMA PAGINA

– Il kit di montaggio delle armi da fuoco venduto online nutre l’epidemia della violenza. Le “armi fantasma” raggiungono criminali e bambini. Le “armi fantasma” – irrintracciabili armi da fuoco senza numeri di serie, montate con parti comprate online – stanno diventando lo strumento mortale di facile accesso per quelli a cui è legalmente vietato comprare o possedere armi da fuoco. Il mondo della criminalità si è sempre basato su armi rubate da cui venivano cancellati ii numeri di serie, ma le “armi fantasma” rappresentano l’aggiornamento dell’era digitale e sono diffuse soprattutto negli stati democratici delle due coste, dove ci sono leggi molto restrittive sulle armi da fuoco. In California, la proliferazione ha raggiunto proporzioni di epidemia: fino al 50% delle armi recuperate dalla polizia sono di quella provenienza. 

– Che cosa sappiamo per adesso sull’efficacia dei vaccini. Un grafico diviso in tre parti: Efficacia contro le infezioni con sintomi. Efficacia contro tutte le infezioni. Efficacia contro le ospedalizzazioni.

– L’ingorgo ai porti è un problema per le fattorie americane. Spesso le navi non aspettano di essere caricate per l’esportazione. Il problema dei trasporti per i prodotti di importazione, bloccati nei porti ingorgati, ha preso l’attenzione del pubblico, timoroso di non poter fare i soliti acquisti delle vacanze, e del governo che sta cercando delle soluzioni. Ma un’altra crisi si sta sviluppando: per la scarsezza dei trasporti terrestri, dovuta soprattutto alla mancanza di camionisti, gli agricoltori hanno difficoltà a far arrivare i loro prodotti ai porti, e le navi che dovrebbero trasportarli in Asia per la vendita a volte preferiscono partire vuote per non perdere le merci che le aspettano dall’altra parte del mare. 

– Gruppi religiosi combattono contro la clausola di non-discriminazione nella legge sulla cura dell’infanzia. Una coalizione di gruppi religiosi conservatori sta facendo un’intensa campagna per far togliere la clausola di non-discriminazione dai progetti di Biden per la cura dell’infanzia (asilo e pre-asilo), nel timore che essa potrebbe privarli degli aiuti federali di cui godono. La battaglia potrebbe avere conseguenze importanti per il piano di Biden di politica sociale da 1,85 trilioni, considerando che più della metà delle famiglie americane si serve di centri di assistenza per l’infanzia gestiti da gruppi religiosi o simili.

– Pochi hanno le chiavi del successo nella battaglia sul clima. Dopo due settimane di discorsi e negoziati fra quasi 200 paesi, la questione se il mondo farà significativi progressi per rallentare il riscaldamento del mondo, rimane nelle mani di poche potenti nazioni in disaccordo fra di loro su come affrontare meglio il problema. Il Summit di Glasgow si è chiuso con l’impegno di tutti di riunirsi l’anno prossimo con proposte più concrete, ma almeno un risultato è stato raggiunto: per la prima volta è stata nominata ufficialmente la causa del surriscaldamento: i combustibili fossili.

– Cacciati da Myanmar, e affrontando minacce di morte in Bangladesh. I Rohingya (musulmani del Myanmar) terrorizzati dalle gang chiedono aiuto. Nell’accampamento per rifugiati più grande al mondo, la vita è diventata invivibile. I Rohingya, già cacciati dal loro paese dalla dittatura militare dopo violenze di ogni genere, adesso sono assaliti nell’accampamento da gang di militanti infiltratisi in Bangladesh, le cui autorità non osano intervenire per timore di reazioni da parte del Myanmar.

 

PAGINE INTERNE

– Il momento politico di Brooklyn. L’influenza del quartiere è cresciuta nelle elezioni a sindaco, e crescerà ancora nelle elezioni a governatore dell’anno prossimo.

– Tre generazioni ammazzate. Nelle ultime due settimane, una famiglia afghana ha perso un membro dopo l’altro in attacchi dell’ISIS alle moschee. 

– Esplosione devasta la Sierra Leone. Le vittime muoiono delle loro ferite perchè il paese non dispone di unità ospedaliere per ustionati.

– I lavoratori del Vietnam stanno a casa. Il Vietnam, cruciale fornitore di apparecchi, manca di lavoratori perchè molti impiegati si resistono a tornare in fabbrica.

– Cambiando idea su Nielsen (da sempre l’ente che misura gli ascolti della TV). Misurando gli ascolti e trovando delle mancanze, le compagnie TV stanno cercando altre strade mer contare gli spettatori.

 

Iscriviti alla nostra newsletter / Subscribe to our newsletter