Cerca

First AmendmentFirst Amendment

Commenti: Vai ai commenti

Due condannati all’ergastolo verranno scagionati nel caso di Malcom X

L'inchiesta convalida i dubbi sull'assassinio - Un Pubblico Ministero chiede scusa

(TITOLO+COMMENTO)

PRIMA PAGINA

– Due condannati all’ergastolo verranno scagionati nel caso di Malcom X dopo due decenni e mezzo. L’inchiesta convalida i dubbi sull’assassinio – Un Pubblico Ministero chiede scusa. Due degli uomini condannati per l’omicidio di Malcom X avranno le loro sentenze cancellate oggi, hanno detto il Pubblico Ministero di Manhattan e gli avvocati degli imputati, riscrivendo la storia ufficiale di uno dei più noti delitti dell’era dei diritti civili. Per decenni gli storici hanno espresso dubbi sulla sentenza di condanna dei due uomini, Muhammad Aziz e Khalil Islam. La sua cancellazione rappresenta un significativo riconoscimento dei gravi errori fatti in un caso di enorme importanza: l’assassinio nel 1965 di uno dei più influenti leader neri. L’investigazione di 22 mesi condotta dalle autorità giudiziarie e dagli avvocati ha scoperto che i procuratori del tribunale, la C.I.A. e il dipartimento di polizia di New York avevano fatto sparire elementi di evidenza che, se mostrati, avrebbero probabilmente portato all’assoluzione dei due. 

– Gli Stati Uniti raggiungono un triste record per le overdosi. Gli Americani sono morti per overdose di droghe in numero record mentre si diffondeva la pandemia, per il mancato accesso alle cure e maggiore disponibilità di droghe pericolose. In un periodo di 12 mesi che finiva in aprile, sono morti più di 100.000 americani, circa il 30% in più rispetto ai 78.000 dell’anno precedente.

– Distruggendo l’Amazzonia per sedili d’auto di cuoio. Fattorie create in spazi aperti illegalmente nutrono un appetito globale per le pelli del bestiame. Un’investigazione del New York Times sull’industria della macellazione in rapida crescita in Brasile, che vende non solo carne in tutto il mondo ma anche tonnellate di cuoio a grandi compagnie americane, ha identificato mancanze nei sistemi di controllo che permettono alle pelli del bestiame tenuto illegalmente in terre deforestate dell’Amazzonia di spostarsi nascostamente in Brasile e di raggiungere poi compratori in tutto il mondo. È un commercio globale che lega la deforestazione dell’Amazzonia alla crescente richiesta negli USA per lussuosi sedili di cuoio per veicoli di ogni tipo costruiti dalla più grandi compagnie d’America, probabilmente inconsce della provenienza del materiale. Con grande foto di una fattoria illegale nella foresta.

– Biden propone una spinta per incrementare la distribuzione del vaccino. Il Governo Biden, sotto pressione per fornire vaccini alle nazioni povere, progetta di spendere miliardi di dollari per espandere la capacità produttiva delle fabbriche, con il goal di arrivare a un miliardo addizionale di dosi all’anno, a partire dalla seconda metà del 2022. L’investimento è parte di un nuovo piano che vede il governo associato con l’industria per affrontare le necessità immediate di vaccini negli USA e all’estero e di essere preparati per future epidemie. 

– I vescovi evitano un conflitto sull’eucaristia a Biden. I vescovi americani hanno pubblicato un nuovo documento sull’eucarestia che non nomina Biden nè altri politici, evitando così un diretto conflitto col Presidente a cui, secondo la parte conservatrice dei vescovi, dovrebbe essere vietata la comunione in quanto sostenitore dell’aborto. Il Papa sta dalla parte dei vescovi progressisti, come ha chiarito in un recente incontro con Biden. 

PAGINE INTERNE.

– Miliardi per biciclette elettriche e alberi. Un attento esame del progetto di legge da 1,85 trilioni per la politica sociale rivela dozzine di misure di nicchia e di interessi speciali.

– Guerra per un edificio. Il Centro del sangue di New York vuole rimpiazzare il suo edificio di tre piani con un grattacielo di 16 piani, in un quartiere della città, il cosiddetto Upper East Side, particolarmente residenziale e tranquillo. I residenti si stanno opponendo vigorosamente.

– Il Presidente della Bielorussia corre il rischio che i migranti vogliano stare nel suo paese. Può essere un grosso problema se quelli che cercano asilo tentano di rimanere in Bielorussia. 

– Blinken affronta le crisi africane. Nel suo primo viaggio nell’Africa del sud Blinken sperava di migliorare la situazione in Sudan e in Etiopia. È andata male fin dal primo giorno.

– Il capo del Pentagono sugli assalti con droni. Il ministro della difesa Austin ha detto che i militari devono fare di più per proteggere i civili, dopo che è stata resa pubblica l’investigazione del Times sull’assalto mortale (trucidati dozzine di civili) del 2019 in Siria.

– Dove il cane viene viziato. I campi pubblici di corsa per cani a New York sono sovraffollati. Qualche proprietario si è iscritto ai campi riservati ai membri. L’iscrizione annuale va da gratis a 2.200 dollari.  

       

A proposito di...

Iscriviti alla nostra newsletter / Subscribe to our newsletter