Cerca

First AmendmentFirst Amendment

Commenti: Vai ai commenti

Il Presidente vuole tenere Powell come leader delle Banca Centrale

Si oppone a un rimpasto. Scommette sulla continuità per stabilizzare la ripresa dell'economia

(TITOLO+COMMENTO)

 

PRIMA PAGINA

– Il Presidente vuole tenere Powell come leader delle Banca Centrale. Si oppone a un rimpasto. Scommette sulla continuità per stabilizzare la ripresa dell’economia. Biden ha detto ieri che nominerà Jerome Powell a capo della Banca Centrale per altri 4 anni, scegliendo una politica di continuità in un momento di rapida inflazione e incertezza economica. La decisione è un ritorno alla tradizione di rinominare per un secondo mandato il capo della Banca indipendentemente dalla sua appartenenza a un partito, tradizione interrotta da Trump che nominò Powell invece di rinominare la Yellen.

– Il criminale era già stato imputato varie volte prima della processione. L’attacco con il furgone lascia 5 morti nel Wisconsin. Era già stato arrestato varie volte da quando era ragazzo per aggressioni, abusi domestici e resistenza alla polizia. Il mese scorso ha volutamente travolto una donna con la sua auto. Ma Darrell Brooks era stato subito scarcerato sotto cauzione (giudicata adesso troppo bassa). E domenica pomeriggio la polizia stava andando a casa sua per un’ennesima denuncia, quando lui guidò il suo furgone contro una processione religiosa causando 5 morti e almeno 48 feriti. È stato arrestato e comparirà in tribunale già oggi. Con fotografia della strada dove è avvenuta la strage.

–  Il Parlamento statale aggiunge altre accuse contro Cuomo. L’investigazione di otto mesi del Parlamento dello Stato di New York ha trovato ampia evidenza che l’ex-governatore ha commesso abusi sessuali almeno con 11 donne mentre era in carica, confermando l’investigazione condotta dal pubblico ministero, che Cuomo ha sempre cercato di screditare. L’investigazione ha inoltre confermato che Cuomo ha abusato dei suoi poteri per produrre le sue memorie, fornendo nuovi dettagli su quale e quanto del personale del suo ufficio sia stato usato per aiutarlo a scrivere, pubblicare e pubblicizzare il libro.  

– Putin cerca di cancellare la storia delle atrocità dei campi di concentramento (gulag). Gruppo di attivisti politici discute il suo lavoro. Nei giorni dopo il crollo dell’Unione Sovietica, si respirava in Russia un’aria di libertà in cui fiorivano l’esame storico del passato e il dissenso politico. ma nei due decenni da quando Putin è al potere, il governo ha costantemente ridotto quei diritti, e Putin si è asservito l’oligarchia, imbavagliato i media, incarcerato gruppi religiosi e dissidenti, soppresso l’opposizione politica. E adesso vuole riscrivere le memorie di uno dei periodi più dolorosi della storia russa: l’era dei gulag, quando milioni di russi sparirono e morirono, nella prima metà del ventesimo secolo. Procuratori giudiziari si stanno muovendo per far sparire gli archivi del Centro Memorial International, la più importante organizzazione per i diritti civili del paese. Questo darebbe a Putin la capacità di sopprimere l’esame legale di quel periodo, anche se i discendenti delle vittime continuano a subirne le conseguenze.  

– Una grande vacanza. 20 milioni di passeggeri nelle linee aree. L’industria affronta il più grande test della pandemia. Anche in tempi normali, i giorni intorno al Thanksgiving (Giorno del Ringraziamento, ultimo giovedì di novembre, quest’anno il 25) sono sempre stati un periodo delicato per le aerolinee. Ma questa settimana presenta il test più difficile, quando milioni di Americani – incoraggiati dalle vaccinazioni e stufi di passare un’altra vacanza da soli –  si stanno mettendo in viaggio. “Per molta gente – ha detto un esperto di dati di volo – è la prima volta in quasi due anni che possono stare con la famiglia”.

– Rabbia riempie le strade d’Europa mentre si spargono le restrizioni. Proteste anche violente mentre arriva la quarta ondata. L’Austria ha reso il vaccino obbligatorio per tutti e ha imposto severe restrizioni. Il Ministro della Salute tedesco ha detto che alla fine dell’inverno “ognuno in Germania sarà o vaccinato o in ospedale o morto. Raggiungeremo l’immunità, il problema è se avverrà attraverso le vaccinazioni o le infezioni”. I governi europei di fronte all’aumento delle infezioni – più di 2 milioni di casi alla settimana – stanno imponendo nuove restrizioni che provocanole proteste popolari anche violente in Austria, Olanda, Belgio, Danimarca, Italia, Svizzera e Croazia. Qualche protesta è stata organizzata dai partiti di destra, ma la maggior parte sono

manifestazioni spontanee di gente stufa di quasi due anni di intermittenti interventi del governo sulle loro vite. 

 

PAGINE INTERNE.

– Arringhe di chiusura al processo Arbery. Gli avvocati accusatori hanno sollevato la questione della razza nel processo ai tre uomini imputati di aver ucciso Ahmaud Arbery.

– Soldi per le vittime di Parkland. Il Ministero della Giustizia pagherà 130 milioni di dollari per la mancata indagine dell’FBI su due soffiate prima della strage del 2018 in Florida. 

– Altri mandati di comparizione per il 6 gennaio. Due alleati di Trump fra i cinque citati in giudizio ieri dalla commissione della Camera che investiga il tumulto.

– Notizie false prendono di mira i migranti. I social media hanno peggiorato la crisi in Bielorussia aiutando i contrabbandieri ad approfittarsi dei disperati.

– Possono le macchine imparare la moralità? Ricercatori di un laboratorio di Seattle dicono di aver costruito un sistema che produce giudizi etici. Le decisioni sono intricate come per gli umani. 

– Profonde ricerche. La scoperta di un antico teschio suggerisce che il fondo dell’oceano possa esser coperto da tesori paleontologici. 

– Curando un mondo di dolore. Una rivoluzione nella ricerca e trattamento sta trovando nuove strade per aiutare chi soffre di dolori cronici.

 

Iscriviti alla nostra newsletter / Subscribe to our newsletter