Cerca

First AmendmentFirst Amendment

Commenti: Vai ai commenti

Le nazioni africane respingono amareggiate i nuovi divieti di viaggio

La variante trovata anche in Inghilterra. Israele e Iran ampliano gli obiettivi della guerra cibernetica. Integrazione a Minneapolis strada a doppio senso

LA DOMENICA TITOLI DELLA PRIMA PAGINA DI OGNUNO DEI 10  FASCICOLI DI CUI È COMPOSTO IL GIORNALE

– 1 / 36 pagine. THE NEW YORK TIMES. Le nazioni africane respingono amareggiate i nuovi divieti di viaggio. La variante trovata anche in Inghilterra. – Israele e Iran ampliano gli obiettivi della guerra cibernetica. –  L’integrazione a Minneapolis è una strada a doppio senso. Con grande fotografia di un’aula con studenti e questa didascalia: La scuola North Community High a Minneapolis, con studenti in gran maggioranza neri, è stata trasferita per includere più residenti bianchi. – Le difficoltà nei trasporti danno energia ai fabbricanti di mobili. Con foto dell’interno di una fabbrica in Nord Carolina dove la domanda è in crescita. – Una cura per il diabete grave? Per un paziente dell’Ohio ha funzionato.

– 2 / 10 pagine. REAL ESTATE. È il momento di lavorare all’interno. Le piante crescono anche nei vasi. Qui è come cominciare con le vostre. – L’attico che continua a battere records a Soho. Un triplex rinnovato a Soho è stata la vendita più cara del mese di novembre: 45 milioni di dollari.

– 3 / 12 pagine. THE NEW YORK TIMES FOR KIDS. Prima pagina interamente occupata da questi titoli a caratteri cubitali: Il vaccino è pronto per voi. È la notizia più grande di tutte. – Le giornate di neve sono fatte per…o così dicono le scuole. – Come gli umani hanno conquistato la terra. Una storia di caverne con pitture, mammut con pelliccia e una lunga camminata. – Meteorite atterra nella camera da letto di una donna.

– 4 / 18 pagine. SUNDAY STYLES. Ha trovato la voce che stava aspettando. Clarissa Schumacher parla ai morti per i suoi clienti. – Un appetito per delizie immangiabili. Spinto dalla popolarità dell’arredamento massimalista, il cibo finto è di nuovo richiesto.

– 5 / 10 pagine. SUNDAY BUSINESS. Che cosa hanno fatto davvero le spie di Uber. Erano accusate di fare registrazioni, attacchi tecnologici, furti. Le accuse non erano vere, ma i sospetti continuano. – Post-Brexit, nuova pandemia in Inghilterra? No grazie. I camionisti polacchi non si sono fatti tentare dalle offerte di visti fatte per combattere il fiasco dei trasporti durante le vacanze.

– 6 / 10 pagine. METROPOLITAN. Guardando avanti. Come una studente di New York ha navigato la pandemia ed è riuscita ad arrivare all’ultimo anno di scuola. Con foto di lei a tutta pagina.

– 7 / 12 pagine. DEALBOOK (sezione speciale). Svegliandosi nel 2041. Dopo 20 anni di DealBook, diamo un’occhiata alle mode che influiranno sui prossimi decenni.

– 8 / 27 pagine. BOOK REVIEW. Essere o non essere. Può un computer replicare Shakespeare? – Il Cancelliere. Come Angela Merkel è diventata il primo Cancelliere donna. Con disegno di qualcosa che scoppia e queste parole a grandi caratteri: Pow!! Bang! Boom!.

– 8 / 8 pagine. SUNDAY REVIEW. Cambio di indirizzo. Costi crescenti e lavoro remoto hanno fatto ripensare a molti americani dove vogliono vivere. Qual è il modo  migliore di decidere se saremmo più felici altrove? Con tutta la prima pagina occupata da un disegno di molte case e gente che va a vederle.

– 9 / 18 pagine. ARTS&LEISURE. Ultima risata? Neanche per sogno. “It’s always sunny in Philadelphia” sta per diventare la più lunga serie televisiva al mondo. Il creatore e interprete principale Rob McElhenney (sua foto in primo piano a tutta pagina) ne sta già progettando un’altra.

– 10 / 67 pagine. THE NEW YORK TIMES MAGAZINE. In copertina disegno di una ragazza che scrive e la bolla dei suoi pensieri. Unico titolo, a fondo pagina: Può il covid portare a un progresso?

 

Iscriviti alla nostra newsletter / Subscribe to our newsletter