Cerca

First AmendmentFirst Amendment

Commenti: Vai ai commenti

I giudici della Suprema Corte indicano che sosterranno i limiti dell’aborto

La proibizione dell'aborto dopo 15 settimane di gravidanza è contenuta nella legge del Mississippi

(TITOLO+COMMENTO)

 

PRIMA PAGINA

– I giudici della Suprema Corte indicano che sosterranno i limiti dell’aborto. La proibizione dell’aborto dopo 15 settimane di gravidanza è contenuta nella legge del Mississippi. Durante quasi due ore di discussione, i sei giudici conservatori della Corte hanno indicato di sostenere la legge del Mississippi anche se va direttamente contro la sentenza della Corte stessa del 1937 che stabiliva come costituzionale il diritto all’aborto e proibiva agli stati di vietarlo prima che il feto fosse vitale (cioè dopo 23 settimane di gravidanza). Con fotografia delle manifestazioni di protesta davanti alla Corte.

– Omicron cancella i dubbi degli esperti sulla terza dose. Il richiamo elimina la forza di un virus in evoluzione. Molti degli esperti che erano contrari al richiamo credono adesso che la terza dose sia la miglior difesa contro la nuova variante e che possa rallentare il contagio, dando tempo ai produttori del vaccino di sviluppare, se necessaria, una formula specifica contro l’Omicron.

– Il primo caso della variante è in California. È stato accertato ieri in un viaggiatore residente a San Francisco che era stato in Sudafrica. Il paziente, che era vaccinato ma senza il richiamo, è adesso in isolamento, mentre le autorità sanitarie stanno attivamente cercando di rintracciare tutti i suoi contatti precedenti.

– Come la legge di Biden estende la protezione sanitaria. Più di 75 anni dopo che il Presidente Truman propose la protezione sanitaria universale, i democratici stanno ancora inseguendo il suo sogno. Se la proposta di legge di Biden, già approvata dalla Camera, passerà anche al Senato, sarà un significativo passo avanti nella realizzazione di quel sogno. Circa tre milioni e mezzo di Americani otterrebbero un’assicurazione sanitaria a prezzi accessibili e migliorerebbe i benefici del Medicare, l’assicurazione medica riservata agli anziani.

– L’Associazione delle Donne Tenniste in Cina ha sospeso tutti i tornei dopo che una campionessa è stata zittita. È il primo gruppo sportivo ad andare contro le autorità di Pechino. Peng Shuai, campionessa tre volte olimpica, è scomparsa dalla vita pubblica dopo che ha accusato un leader del Partito Comunista di violenza sessuale. L’Associazione delle Donne Tenniste ha preso la decisione di intervenire dopo che è risultato impossibile contattare direttamente l’interessata. La Presidente dell’Associazione ha detto: “Sappiamo che Peng è viva, ma ho seri dubbi che sia libera e non soggetta a censure, coercizione o intimidazioni”.

 

PAGINE INTERNE.

– Il difficile caso Cuomo. Le accuse di “toccamenti” forzati, come nel caso dell’ex-governatore Cuomo, sono spesso difficili da provare.

– Tristi ricordi dall’isola. A Blank, Indonesia, ricercatori continuano a trovare resti della battaglia della Seconda guerra mondiale, inclusi corpi di militari americani.  

– Trovata nuova vittima del Vesuvio. La scoperta di un cadavere sepolto dall’eruzione dell’anno 79 può portare a nuove visioni della vita nell’antica Roma. Con fotografia dello scheletro e questa didascalia: Uno scheletro scoperto sulla spiaggia di Herculaneum è la prima vittima dell’eruzione del 79 trovata negli ultimi 25 anni.

– La variante minaccia la ripresa. Omicron ha già ridotto i viaggi, ma il suo impatto sull’economia in generale sarà chiaro solo fra qualche settimana.

–  Lista delle stragi nel 2021. L’Archivio della Violenza da Armi definisce come strage una sparatoria con almeno 4 vittime. Ne ha contate 25 nei primi 11 mesi dell’anno. 

Iscriviti alla nostra newsletter / Subscribe to our newsletter