Cerca

First AmendmentFirst Amendment

Commenti: Vai ai commenti

New York chiederà alle compagnie di esigere che i dipendenti siano vaccinati

Combattendo la variante. Il radicale nuovo ordine si applicherà a 184.000 imprenditori

(TITOLO+COMMENTO)

PRIMA PAGINA.

– La città di New York richiederà alle compagnie di esigere che i dipendenti siano vaccinati. Combattendo la variante. Il radicale nuovo ordine si applicherà a 184.000 imprenditori. L’ordine, che si applicherà a tutte le imprese, dal negozietto alla banca multinazionale e che quasi certamente troverà degli ostacoli giudiziari, diventerà effettivo il 27 dicembre. Il sindaco De Blasio, che lascerà l’incarico pochi giorni dopo, ha detto: “Questa è la più grande crisi non solo del nostro tempo, ma dell’intera storia di New York City. Non possiamo permettere al covid di rientrare”. Il prossimo sindaco, Eric Adams, che assumerà l’incarico il 1° gennaio, avrà la responsabilità di rendere il nuovo ordine operativo. Per adesso, ha sempre sostenuto le restrizioni imposte da De Blasio (obbligo del vaccino per ristoranti, luoghi di divertimento, palestre). 

– I primi dati segnalano che la nuova variante è meno severa. Notizie incoraggianti dal Sudafrica. Il Covid si sta diffondendo piú rapidamente che mai in Sudafrica, ma ci sono indicazioni che Omicron causa infermità più leggere che le altre forme precedenti. Ricercatori al principale ospedale di Pretoria lo confermano.

– Aspettando il peggio sul fronte Ucraino. Dopo 8 anni di guerra, cupa aspettativa di un’invasione russa. Per anni c’è stata guerriglia fra le forze armate ucraine e i separatisti ucraini pro-Russia, nei territori già invasi dalla Russia nel 2014. Adesso autorità ucraine ed europee temono che stia per succedere qualcosa di peggio: un’invasione russa dell’intero paese. È previsto per oggi un incontro telefonico fra Biden e Putin. La Casa Bianca ha detto che “Biden riaffermerà il suo sostegno alla sovranità e integrità territoriale dell’Ucraina”. Esperti occidentali dicono che la Russia sembra prepararsi a un’offensiva militare di grande portata, con uno spiegamento di 175.000 soldati già stanziati al confine. Con fotografia di soldati ucraini di guardia al confine.

 Gli Stati Uniti fanno causa al Texas per aver ridisegnato la mappa delle votazioni. Il Ministero della Giustizia lunedì ha fatto causa al Texas per aver ridisegnato i distretti elettorali in modo che i voti dei neri e dei latini contassero molto meno di quelli degli altri elettori. Il vice-procuratore generale del Ministero ha detto che il piano del Texas “non solo nega ai neri e ai latini le stesse opportunità di partecipare al processo elettorale, ma è stato creato con intenzioni discriminatorie”. 

– Fattorie devastate nello stato di Washington. Fotografia di una stalla  in rovina, con questa didascalia: Inondazioni record hanno affogato bestiame e distrutto case. Adesso è difficile trovare mangime.

– Gli Stati Uniti usano un boicottaggio diplomatico per biasimare la Cina. Gli Stati Uniti non manderanno membri del governo alle Olimpiadi invernali di Pechino del 2022, uno schiaffo alla Cina per i suoi abusi nei diritti umani. Il boicottaggio  diplomatico permette agli atleti americani di partecipare alle gare, ma è visto come un affronto e uno dei più publici gesti di condanna della Cina da parte di Biden. La Cina ha già risposto che reagirà con “vigorose contromisure”.  

 

PAGINE INTERNE

– Regolatori fiscali indagano su una compagnia di Trump. Una “blank-check” compagnia (una compagnia cioè formata solo per acquistare altre compagnie) è indagata dalle autorità fiscali per i rapporti con una compagnia di Trump.  

– Nuove pillole per la lotta al covid. Due pillole che stanno per arrivare sul mercato potrebbero lavorare contro tutte le varianti del virus.

– Accordo fra India e Russia. L’India e la Russia hanno deciso di triplicare il loro commercio bilaterale fino a 30 miliardi per il 2025. L’aumento copre anche le spese per acquisti di attrezzature militari da parte dell’India, nonostante la prospettiva di sanzioni dagli Stati Uniti.

– Sotto Scholtz, la Germania ha il suo primo governo con membri di pari genere. Scholtz, il nuovo Cancelliere della Germania, ha annunciato i suoi prossimi ministri, mantenendo la promessa  di nominare lo stesso numero di uomini e di donne. 

– Il Papa cerca un secondo incontro con il Patriarca russo.

Lunedì ha annunciato che si sta lavorando per un secondo possibile incontro con il capo della Chiesa Ortodossa Russa e che lui è pronto ad andare a Mosca per l’occasione. 

 

Iscriviti alla nostra newsletter / Subscribe to our newsletter