Cerca

First AmendmentFirst Amendment

Commenti: Vai ai commenti

Stati Uniti e Russia ancora in disaccordo sulla NATO dopo le trattative

Gli incontri ricominciano questa settimana mentre la tensione continua ad essere alta

(TITOLO+COMMENTO)

PRIMA PAGINA

– Due porte aperte hanno creato un’ondata di fumi mortali. Tutti i 17 morti dell’incendio dell’edificio del Bronx sono stati vittime dell’inalazione del fumo. L’origine dell’incendio è stata chiara fin dall’inizio: una stufetta elettrica malfunzionante in un appartamento del terzo piano. Ma è stato il fumo, risucchiato dal terzo al quindicesimo piano attraverso due porte aperte e una scala interna, la causa delle morti. “Se quella porta ai piani superiori è aperta provoca un effetto di corrente, come un camino, ed è quello che è successo”, ha detto il capo dei pompieri accorsi sul posto. 15 persone rimangono in condizioni critiche in ospedale, i morti confermati 17, non 19 come inizialmente comunicato. Fotografia di un volontario che distribuisce vestiti ai sopravvissuti.

– Stati Uniti e Russia ancora in disaccordo sulla NATO dopo le trattative. Gli incontri ricominciano questa settimana mentre la tensione continua ad essere alta. Gli Stati Uniti e la Russia sono emersi ieri da 7 ore di trattative su posizioni apparentemente irriconciliabili sul futuro della NATO e sullo spiegamento di truppe e mezzi intorno all’Ucraina. Il vice-ministro degli esteri russo, capo della delegazione, ha detto che è “assolutamente obbligatorio” che l’Ucraina non diventi “mai, mai, mai” membro della NATO. La controparte americana, vice-ministro Wendy Sherman, ha detto: “Non permetteremo a nessuno di chiudere la politica NATO della porta aperta” e che gli Stati Uniti e i loro alleati interverranno se la Russia cercasse di cambiare i confini internazionali con la forza.

– La commissione sull’assalto al Campidoglio preme su Pence perchè si presti a testimoniare. Da quando è stata formata l’estate scorsa, la commissione è in contatto con l’avvocato di Pence, ma per ora l’ex-vice Presidente sembra indeciso sul da farsi, probabilmente conscio che la sua testimonianza è proprio quello che manca alla commissione per poter indiziare formalmente Trump di aver incitato l’insurrezione.

– La Georgia campione. Grande fotografia dei giocatori di football con questa didascalia: La Georgia ha battuto l’Alabama 33 a 18, conquistando il suo primo titolo nel campionato di football dal 1980.

– Il voto di Manchin: appoggiare i minatori o i proprietari delle miniere? Il Senatore democratico Joe Manchin ha espresso la sua contrarietà alla legge di Biden sulla protezione sociale e sul clima per vari motivi ufficiali, ma in realtà per un solo motivo non-ufficiale: difendere le miniere di carbone, di cui il suo stato, la West Virginia, è ricco e che sono in pericolo di chiusura se passasse la legge di Biden. Ma adesso il sindacato dei minatori si è espresso in totale appoggio della legge, mettendo Manchin nella difficile posizione di decidere se sostenere i minatori o i proprietari delle miniere. Il voto di Manchin al Senato, diviso a metà fra repubblicani e democratici, è essenziale per il passaggio della legge.

– Il cuore di un maiale geneticamente modificato è trapiantato in un uomo. Svolta rivoluzionaria che dà speranze ai pazienti bisognosi di un trapianto. Un uomo di 57 anni, gravemente ammalato di cuore, ha ricevuto il cuore del maiale, nella prima operazione di trapianto di un cuore di animale in un umano. L’operazione, avvenuta venerdì scorso a Baltimora, è durata 8 ore e a tutt’oggi il paziente sta bene.

PAGINE INTERNE

– Coprendo i test del covid. Il Governo ha detto che chiederà alle compagnie d’assicurazione di coprire i test fatti a casa, fino a 8 al mese per persona.

– Accusa alle Università di combinare i prezzi. Yale, M.I.T. e altre scuole di prestigio sono accusate di cospirare per ridurre l’aiuto finanziario offerto agli studenti.

– Famosa scogliera bianca deturpata. Vandali hanno insozzato la famosa scogliera bianca di Realmonte in Sicilia, conosciuta come La Scala dei Turchi. Volontari sono al lavoro per pulirla con stracci, scope e pompe d’acqua.

– Vicino a un omocidio. L’uomo che ha preso il posto del presidente di Haiti assassinato avrebbe contatti  con il principale sospetto.

– Djokovic. Ha ottenuto da un giudice il permesso di lasciare l’albergo dove era in isolamento e di partecipare al torneo, che comincia lunedì, ma il ministro della giustizia potrebbe ancora revocargli il permesso. E il suo stato di non-vaccinato potrebbe creargli molti problemi simili nei suoi prossimi impegni in giro per il mondo.

– Preparandosi per un pianeta più caldo. L’assottigliamento delle foreste e incendi controllati possono aiutare a tenere sotto controllo gli incendi indomabili.

– Le zampe del privilegio. Ricercatori stanno studiando il concetto di ricchezza intergenerazionale e disuguaglianza nel regno animale.

Iscriviti alla nostra newsletter / Subscribe to our newsletter