Cerca

Politica

Onore alla Prof. Dell'Aria e ai suoi studenti che con la storia difendono l'Italia

La professoressa Rosa Maria Dell’Aria è stata il capro espiatorio contro cui si è accanita una burocrazia ministeriale miope e serva, ma le vittime di questa clamorosa violazione dell’art. 33 della Costituzione (“L’arte e la scienza sono libere e libero ne è l’insegnamento”) sono proprio gli studenti di Palermo ai quali l’intervento degli ispettori ministeriali fiancheggiati dalla Digos ha cercato di togliere la motivazione più vera e più bella allo studio della storia: la consapevolezza che conoscere il passato ci aiuta a capire meglio il presente e ad essere preparati per il futuro. 

di Stefano Albertini

Riduzione parlamentari: "Grido in faccia a voi, arroganti imperterriti, cancellateci!"

La Circoscrizione estero, con il suo manipolo di pochi parlamentari, avrebbe dovuto essere stralciata dal disegno complessivo della riforma, per tutelare una già minima rappresentanza. Allo mi chiedo: quanto contiamo?  Cosa possiamo fare per godere di una maggiore autorevolezza e, quindi, “peso” ? Ha più un senso la nostra presenza in Parlamento?  Allora propongo: meglio abolire totalmente gli eletti all’estero, rafforzando altre rappresentanze quali i COMITES e il C.G.I.E.

di Fucsia Fitzgerald Nissoli

Iscriviti alla nostra newsletter / Subscribe to our newsletter