Cerca

PoliticaPolitica

Commenti: Vai ai commenti

Da Mattarella giura il governo BisConte, con l’occhiolino al ministro Di Maio

I 21 ministri hanno prestato giuramento questa mattina al Quirinale. (Video)

Il Governo ha prestato giuramento questa mattina al Palazzo del Quirinale.

Il Presidente del Consiglio dei Ministri, Professore Giuseppe Conte, e i Ministri hanno giurato nelle mani del Capo dello Stato pronunciando la formula di rito.

Curiosità: al momento del giuramento del ministro degli Esteri Luigi Di Maio, il presidente del Consiglio Giuseppe Conte gli ha fatto l’occhiolino.

Ecco l’elenco dei ministri del governo BisConte che hanno prestato giuramento davanti al presidente Mattarella:

Il Presidente Sergio Mattarella in occasione della cerimonia di giuramento del Presidente del Consiglio dei Ministri Giuseppe Conte e dei membri del nuovo Governo
(foto di Francesco Ammendola – Ufficio per la Stampa e la Comunicazione della Presidenza della Repubblica)

Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Riccardo Fraccaro

Ministro dell’Interno Luciana Lamorgese

Ministro dell’Economia Roberto Gualtieri

Ministro per gli Affari Esteri Luigi Di Maio

Ministro alla Difesa Lorenzo Guerini

Ministro della Giustizia Alfonso Bonafede

Ministero per lo Sviluppo economico Stefano Patuanelli

Ministro per  la Salute Roberto Speranza

Ministro per il Lavoro Nunzia Catalfo

Ministro per l’Ambiente Sergio Costa

Ministro per le Infrastrutture e Trasporti Paola De Micheli

Ministro per l’Istruzione Lorenzo Fioramonti

Ministro per le Attività Culturali con delega al Turismo Dario Franceschini

Ministro per l’Agricoltura Teresa Bellanova

Ministro per gli Affari Regionali Francesco Boccia

Ministro per il Sud Giuseppe Provenzano

Ministro per gli Affari Europei Enzo Amendola

Ministro per l’Innovazione tecnologica Paola Pisano

Ministro per la Pubblica Amministrazione Fabiana Dadone

Ministro per le Pari Opportunità Elena Bonetti

Ministro per i giovani e lo Sport Vincenzo Spadafora

Ministro per i Rapporti con il Parlamento Federico D’Incà

Erano presenti, in qualità di testimoni, il Segretario Generale della Presidenza della Repubblica, Cons. Ugo Zampetti, e il Consigliere Militare del Presidente della Repubblica, Generale Roberto Corsini.

Iscriviti alla nostra newsletter / Subscribe to our newsletter