Cerca

Primo PianoPrimo Piano

Commenti: Vai ai commenti

I funerali di Bush con le lacrime di GW e il gelo tra Trump, gli Obama e i Clinton

Il figlio del 41esimo presidente, il 43esimo presidente G. W. Bush, prima offre una caramella alla ex first Lady Michelle Obama e poi piange per il padre

E’ toccato al 43esimo presidente USA, George W. Bush, pronunciare il discorso principale, nella Nation Cathedral di Washington, ai funerali del 41esimo presidente USA, suo padre, George H. W. Bush. Il figlio maggiore lo ha fatto prima facendo sorridere tutti con varie battute per raccontare la lunga vita del padre, ma alla fine non riuscendo a trattenere la commozione per la scomparsa del “miglior padre possibile”. “Nel nostro dolore, sorridiamo sapendo che papà sta abbracciando Robin e tenendo di nuovo la mano di mamma”, ha detto tra le lacrime, G.W. riferendosi a sua madre, l’ex first lady Barbara Bush, e alla sorella morta a tre anni a causa di una leucemia.

“Questo non è un funerale, questo è un giorno per celebrare un grande uomo che ha avuto una vita lunga e illustre. Ci mancherà!” aveva invece scritto su twitter il presidente Donald Trump prima dell’inizio dei funerali di George H.W. Bush.

La cerimonia è stata trasmessa in diretta sulle principali tv americane e on-line. Milioni di americani hanno assistito anche in diretta al gelo che è calato in chiesta al momento della stretta di mano tra Donald Trump e Barack e Michelle Obama, e poi con Bill e Hillary Clinton. Ai funerali infatti, Trump era seduto accanto agli Obama e ai Clinton e ai Carter in prima fila e c’era solo la first lady Melania a separare l’attuale presidente da chi lo ha preceduto alla Casa Bianca. Hillary Clinton e Trump non si sono salutati e l’ex First Lady, senatrice, segretario di Stato, e poi candidata alla Casa Bianca, seduta poco distante da Trump tra il marito Bill e l’altro ex presidente  Jimmy Carter, ha fatto di tutto per non incrociare mai lo sguardo dell’uomo che le ha impedito di diventare presidente.

Ad un certo punto, quando George W. Bush con l’ex First Lady Laura, è entrato per accompagnare il feretro in chiesa, si è fermato davanti al presidente e gli ex presidenti e alle loro mogli. Ma mentre ha velocemente stretto la mano a Trump, Melania e Barack Obama, ha passato una caramella nelle mani dell’ex First Lady Michelle. Un gesto di simpatica attenzione che il 43esimo presidente aveva già riservato nei confronti della moglie di Barack ai funerali del senatore John McCain.

Al termine della cerimonia la salma di Bush padre è stata nuovamente trasportata a Houston, in Texas, per essere sepolta accanto alle tombe della moglie Barbara e della figlia Robin.

A proposito di...

Iscriviti alla nostra newsletter / Subscribe to our newsletter