Cerca

Primo PianoPrimo Piano

Commenti: Vai ai commenti

Biden apre a Putin: “sulla Libia possiamo lavorare insieme”

Nonostante le relazioni tra i Paesi siano ai minimi storici, i due presidenti hanno valutato possibile una collaborazione per raggiungere obiettivi comuni

10 Marzo, 2011: L'allora vicepresidente degli USA Joe Biden incontra l'allora premier della Russia Vladimir Putin (Official White House Photo )

Ci sono delle aree in cui Usa e Russia possono lavorare insieme, come la Libia. Lo ha confermato Joe Biden al termine del G7: “Sono fiducioso che possiamo trovare un’intesa su cui salvare vite umane, per esempio in Libia”.

Biden, inoltre, è concorde con Vladimir Putin sul fatto che le relazioni tra Russia e Usa siano “al punto più basso” e risponde positivamente alla domanda di un giornalista che gli chiedeva se fosse disponibile a scambiare pirati informatici che attaccano la Russia in cambio degli hacker russi che hanno condotto attacchi, anche recenti, contro obiettivi americani. “Sì – ha risposto a una domanda in proposito – mi impegno a considerarli responsabili”.
In chiusura di G7, Mario Draghi ha invece ribadito che, per quanto riguarda la Libia, sia necessario “Attuare il cessate il fuoco ed escludere dallo scenario i combattenti e i mercenari di altri Paesi, siriani, russi e turchi”.
Draghi ha detto inoltre che le elezioni di dicembre avranno un’importanza molto rilevante e rappresenteranno un passaggio chiave “tra lo stato di caos dell’anno scorso e quella di oggi”.

A proposito di...

Iscriviti alla nostra newsletter / Subscribe to our newsletter