Cerca

OnuOnu

Commenti: Vai ai commenti

One World Together at Home: Lady Gaga e WHO in aiuto dei medici contro il Covid-19

Lady Gaga collabora con l'Organizzazione Mondiale della Sanità per aiutare gli operatori sanitari in prima linea contro il coronavirus e celebrare il loro lavoro

OMS / L'Organizzazione mondiale della sanità e il cittadino globale trasmetteranno un programma che include la pop star Lady Gaga (nella foto) a sostegno degli operatori sanitari nella lotta contro la pandemia di COVID-19

L’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS, in inglese WHO) ha collaborato con l’organizzazione internazionale di patrocinio Global Citizen, per lanciare “One World Together At Home”, uno streaming televisivo globale, curato dalla cantautrice superstar Lady Gaga, per celebrare gli operatori sanitari in prima linea il globo della loro implacabile battaglia contro la pandemia di COVID-19.

“L’Organizzazione Mondiale della Sanità si impegna a sconfiggere la pandemia del Coronavirus con misure scientifiche e di sanità pubblica ed a sostenere gli operatori sanitari che sono in prima linea nella risposta”, ha dichiarato Tedros Adhanom Ghebreyesus, direttore generale dell’OMS, facendo l’annuncio dell’evento.

Le promesse di finanziamento di filantropi e partner aziendali andranno al Fondo di Risposta di Solidarietà COVID-19 per l’OMS per fornire agli operatori sanitari maschere, abiti ed altre attrezzature vitali, nonché a enti di beneficenza locali che forniscono cibo, alloggio ed assistenza sanitaria a coloro che ne hanno maggior bisogno.

Il Segretario Generale delle Nazioni Unite Antonio Guterres ha sottolineato che l’intero sistema dell’ONU è completamente mobilitato, sostenendo le risposte dei paesi, mettendo le catene di approvvigionamento a disposizione del mondo e sostenendo un cessate il fuoco globale. “Siamo orgogliosi di unire le forze con One World: Together At Home per aiutare a sopprimere la trasmissione del virus, ridurre al minimo gli impatti socioeconomici sulla comunità globale e lavorare insieme ora per far avanzare gli obiettivi globali per il futuro. Siamo in questo insieme e lo supereremo insieme”, ha affermato il Segretario Generale. Hugh Evans, co-fondatore e CEO di Global Citizen, ha affermato che la trasmissione mira ad essere una fonte di unità e incoraggiamento. “Attraverso la musica, l’intrattenimento e l’impatto, il cast dal vivo globale celebrerà coloro che rischiano la propria salute per salvaguardare gli altri”, ha detto.

Il twitter che annuncia l’evento

Parlando in una conferenza stampa a Ginevra, Tedros ha annunciato che l’OMS sta fornendo linee guida e criteri per aiutare i paesi a decidere se raccomandare l’uso di maschere mediche per prevenire la diffusione di COVID-19. Nelle strutture sanitarie, l’OMS continua a raccomandare l’uso di maschere mediche, respiratori ed altri dispositivi di protezione individuale per gli operatori sanitari. Nella comunità, raccomanda l’uso di maschere mediche da parte di persone malate e che si prendono cura di una persona malata a casa.

One World: Together At Home sarà trasmesso in diretta sabato 18 aprile 2020 alle 17:00 PDT / 8: 00 p.m. EDT / 12: 00 GMT in onda su ABC, NBC, reti ViacomCBS, reti iHeartMedia e Bell Media e piattaforme in Canada. A livello internazionale, il canale BBC One con sede nel Regno Unito eseguirà una versione del programma domenica 19 aprile 2020. Ulteriori emittenti internazionali includono beIN Media Group, MultiChoice Group e RTE.

Iscriviti alla nostra newsletter / Subscribe to our newsletter