Cerca

EXPAT

Vi racconto il mio corpo e la mia storia di expat si capirà meglio

Trovando lavoro ad Amsterdam ho scoperto che quella che ritenevi essere una patata è un kiwi, che diventerà sempre più dolce

Ora so che quando la gente ti prende in giro per un nostro difetto andrebbe ringraziata: è in quella cosa che siamo diversi. Ci stanno in realtà aiutando perché stanno dichiarando quale sarà il nostro super potere, la nostra unicità. Il body positive non è mai stato un inno alla ciccia ma vorrei diventasse un'ode alla diversità

di Lara Lago

Iscriviti alla nostra newsletter / Subscribe to our newsletter