Cerca

EXPAT

Quelle lettere degli emigrati italiani che raccontano l'America tra sogno e realtà

Le missive e le fotografie sono state raccolte nei libri "Un oceano di carta" e "La famiglia in 100 scatti" dagli studenti del Liceo Vico di Sulmona

“Il 27 aprile 1955 partii da Napoli per l’America sulla Cristoforo Colombo, una nave piena di italiani che cercavano la fortuna in un nuovo paese. Ci confrontammo con l’enormità delle nostre aspirazioni solo nove giorni più tardi, il 5 maggio 1955, quando ci assiepammo, come fossimo un’unica persona, su un lato della nave per goderci la vista della Statua della Libertà, con la sua torcia tenuta alta, quasi a salutarci. Era giunta l’ora. L’ora di godersi la libertà”

di Domenico Logozzo

Iscriviti alla nostra newsletter / Subscribe to our newsletter