Cerca

Travel

Lampedusa, dalle acque circonfusa: uno scrigno d’orrori e autentica meraviglia

Viaggio nella maggiore delle Pelagie: una "meta a metà", il cui destino è legato ineluttabilmente al mare che la circonda e la fa somigliare a una terra del mito

Nell'immaginario comune è l'isola dei migranti e "dei Conigli" - dal nome dell'isolotto su cui si affaccia la più scenografica delle sue cale - ma le bellezze più struggenti di Lampedusa sono forse quelle che si nascondono sotto la superficie, o semplicemente meno battute e più effimere

di Valentina Barresi

Mondo

Iscriviti alla nostra newsletter / Subscribe to our newsletter