Di Questi Tempi

Coronavirus: come si fa a stare "isolati a casa" per chi la casa non ce l'ha?

Il Covid-19 e le norme di distanziamento poste a tutela di contagio impongono di separare le persone, di creare spazio tra di loro, di regolarne il flusso e i comportamenti nell’uso degli oggetti, delle aree comuni e talvolta, anche delle camere. Si tratta di seguire protocolli di emergenza. Report sulle difficoltà e gli interventi

di Giuliana Costa

Il premier Boris Johnson in terapia intensiva, il coronavirus fa tremare il Regno Unito

In un discorso televisivo la regina aveva detto: "L'orgoglio di quello che siamo non è parte del nostro passato ma definisce il nostro presente e il nostro futuro". Nello stesso giorno in cui cresce la paura per il coronavirus che sta provocando centinaia di decessi al giorno nel Regno Unito, il partito laburista sceglie il suo nuovo leader: Sir Kein Starmer

di Maria Teresa Antoniozzi

Il coronavirus e il mondo che verrà dopo lo scoppio del "prima" vaporizzato per sempre

Presto, “il nuovo mondo” farà la sua epifania. Si potrà dire: Prima Depressione nell’Economia dei Servizi; si potrà dire: “La Società della Distanza”, o il “Tempo della Seconda Ondata”, “La Grande Paura del Virus di Ritorno”: comunque si voglia, sarà comunque necessario prenderci più sul serio di come ci siamo abituati sinora a fare.

di Fabio Cammalleri

Mi avete chiamato Covid-19 e sono il riflesso del vostro odio e della vostra ingordigia

Sono tanti gli interrogativi che ciascuno di noi si sta ponendo in questi giorni sospesi. Domande che al momento non trovano risposte,  ma solo un’ipotetica interpretazione secondo la quale il coronavirus abbia voluto ammonire duramente l’Umanità. Come l’autore del video da cui ho tratto ispirazione, anch’io ho voluto dare una forma antropica al Covid-19. Una sorta di crudele giustiziere venuto a consegnarci un messaggio,  affinché l’uomo inverta la rotta e indirizzi le sue energie al bene.

di Alina Di Mattia

Scienza & Benessere

Il dopo coronavirus non sarà facile: come far tesoro di questa prova contro la paura

Quando si potrà parlare di un “dopo”? Siamo lontani purtroppo dall’uscire dal coronavirus. Però possiamo cominciare ad immaginare il futuro e a prepararlo. Non dovremo commettere l’errore di riprendere le vecchie abitudini, fare come se nulla fosse successo. Saranno necessari cambiamenti negli stili di vita e di lavoro, nel modo stesso di interpretare le priorità. Dobbiamo fare tesoro di quanto ci insegna questa esperienza contro la paura e il dolore

di Angelo Perrone

Food & Travel

Iscriviti alla nostra newsletter / Subscribe to our newsletter