54F

New York

11C

Rome

pino maniaci

Mediterraneo

Antimafia: sbriciolate pure Pino Maniaci, ma la storia resta

Il giornalista di Telejato sarà pure indifendibile, ma i peccati della magistratura da lui rivelati non spariscono

Pino Maniaci si era montato la testa. Il direttore di Telejato straparla. Si vanta di qua, si vanta di là, riceve denaro. Un personaggio di colpo squallido, che auto-distrugge la notorietà di giornalista antimafia che gli era piovuta addosso. Ma le vergogne dei magistrati rivelate dalle sue inchieste sui beni della mafia sono peggio

di Giulio Ambrosetti

cruz-trump

Politica

Cruz getta la spugna, Trump solo al comando

In Indiana il trionfo del tycoon determina la rinuncia del senatore del Texas. Intanto Sanders batte Clinton

Con la vittoria in Indiana The Donald, dopo aver sconfitto l’establishment e costretto Ted Cruz al ritiro (e John Kasich a sospendere la candidatura), ha la nomination in pugno del GOP. Sul fronte democratico Bernie Sanders continua a stupire vincendo ma Hillary Clinton resta concentrata sul duello tutto "newyorchese" per la Casa Bianca

di Massimo Manzo

Intervista esclusiva

siria

Per i primi segnali di pace in Siria? Ci vorranno altri due anni

Parla Burhan Ghalioun, ideologo dell'opposizione siriana ed ex leader del Consiglio Nazionale di Transizione

Mentre l'ONU con Staffan De Mistura tenta di resuscitare Ginevra 2 con l'aiuto del Segretario di Stato John Kerry che però dichiara che il conflitto è "fuori controllo", nell'intervista a La Voce una delle figure di spicco dell'opposizione siriana dice che un accordo di pace senza la condanna del regime di Assad sarà impossibile

di Barbara Bibbò

Cose dell'altro mondo

press freedom

First Amendment

World Press Freedom Day: la libertà di stampa sempre più in pericolo

A Helsinki e alle Nazioni Unite si celebra il WPFD 2016, ma intanto ovunque e anche in Italia il giornalismo soffre

Oggi nel mondo si celebra la Giornata Internazionale per la Libertà di Stampa, ma per l'Unesco la sicurezza dei giornalisti nei vari media continua a diminuire. L'Egitto sotto accusa, con La Voce che chiede al suo ambasciatore all'ONU, presidente del Consiglio di Sicurezza, spiegazioni sugli ultimi arresti al Cairo

di Laura Loguercio

Il ritorno di Mani Pulite

solo a new york

Succede solo a New York

Un posto dove ti senti sempre a casa

New York è così, riserva sempre grandi sorprese, da ogni punto di vista. Tutti prima o poi passano per di qui e, per quanto sia una grande città, incontrare amiche di una vita, rockstar o dive hollywoodiane, può diventare realtà

di Laura Gamberini

lavoro felicità

Chi non lavora, non fa l'amore... e non è felice!

Il troppo e duro lavoro può stressare, ma quando si fa con uno scopo, rende euforici e concentrati nel tempo

Si lavora solo per mantenersi e assicurare ai nostri cari quello che occorre per vivere bene? La nostra natura umana non ci insegna che l’obiettivo vero della nostra vita sia passare il tempo su una spiaggia; per sentirci bene con noi stessi abbiamo bisogno di costruire qualcosa in cui riconoscerci, e di cui essere orgogliosi

di Pier Luigi Sacco

Left Turn

dieta mediterranea

La dieta mediterranea che non è più made in Italy

Sapevate che la maggioranza delle aziende italiane che producono pasta non utilizza grano coltivato in Italia?

Sono moltissimi i marchi alimentari che realizzano prodotti che, sebbene venduti come “made in Italy”, di italiano hanno solo l’etichetta o poco di più. Le aziende italiane che producono pasta utilizzando grano coltivato in Italia si contano sulle dita di una mano e i prodotti sono destinati al mercato locale

di C.Alessandro Mauceri

onu migranti

Migranti: l'ONU verso lo scontro inevitabile con l'UE

Ban Ki-moon a Vienna attacca l'Europa sui diritti di migranti e rifugiati, rimproverando politiche troppo restrittive

L’intervento del Segretario Generale delle Nazioni Unite in Austria affronta la crisi dei migranti, criticando certe modalità xenofobe adottate da alcuni paesi europei in contrasto con gli inviti all’accoglienza promossi dall'ONU. La Voce intanto insiste nel chiedere se l'accordo Turchia-UE rispetti o no la legge internazionale

di Laura Loguercio

Il super mediatore

People

25 APRILE VNY

Primo Piano

25 Aprile e VNY: la libertà finalmente incontra la bellezza

La Voce di New York festeggia il terzo anno alla Casa Italiana della NYU celebrando il "Liberty meets Beauty"

Brindando al giorno della Liberazione in Italia che coincide col suo compleanno e proprio nel luogo ideale della Casa Italiana Zerilli Marimò della New York University, VNY riafferma il valore di una informazione indipendente presentando un video sulla sua vision di libertà con bellezza per un ponte tra Italia e USA

di Stefano Vaccara

guerra droga

Onu

Finché c'è guerra, c'è droga, tanti soldi e poca speranza

Da Avvenire, giornale dei vescovi, una denuncia a favore della vita che dovrebbe scuotere anche i non credenti

Da uno dei pochi quotidiani italiani con un respiro internazionale, leggiamo un'inchiesta su un tema ignorato dai maggiori media. Le arie di crisi nel mondo sono ormai il terreno ideale non solo per il traffico di armi ma anche di droga, con l'eroina che ridiventa protagonista. L'ONU suona da tempo l'allarme, ma chi ascolta?

di Valter Vecellio

25 aprile

25 aprile: festa della democrazia e dell’amicizia Italia-USA

Non mancarono i difetti all'Italia che uscì dalla liberazione dal nazi-fascismo, ma era e rimane migliore di prima

La festa della Liberazione è anche una festa della democrazia. Mai l’Italia l’aveva conosciuta pienamente, prima. Ma c’è un ulteriore elemento, che forse non stona richiamare in una testata che fa da ponte: la festa della Liberazione, per certi versi, è anche la festa dell’amicizia fra Italia e Stati Uniti d’America

di Marco Pontoni

Shakespeare 400

shakespeare

Shakespeare è morto. Lunga vita a Shakespeare!

Intervista a Dominic Droomgoole, direttore artistico del Globe Theater di Londra, dal 2006 al 2016. In occasione dell'anniversario della morte, ha girato il mondo portando il suo Hamlet globe to Globe fino ai campi profughi siriani e, per Complete Walk, si è messo sulle tracce dei luoghi shakspeariani

di Donatella Codonesu

shakespeare

Viaggio nella favolosa Italia di William Shakespeare

William Shakespeare ambientò le sue opere negli angoli più reconditi del pianeta e l'Italia fece da scenario a molti dei suoi drammi. Con l'occasione del quattrocentesimo della morte del poeta inglese, che ricorre il 23 aprile, ci siamo messi sulle sue tracce da Venezia a Verona, da Roma a Palermo

di Donatella Codonesu

Cry-Havoc

Le infinite vite di Shakespeare

Uno spettacolo che tocca temi importanti e universali attraverso Shakespeare, attraverso il tema dei veterani, del potere che usa e consuma, della cultura e in particolare del teatro, che è vitale in qualsiasi società. Cry Havoc è uno spettacolo che non si fa dimenticare

di Laura Caparrotti

Columnists

ONU

accordo di Parigi

Il mondo si unisce per l'accordo di Parigi

L'accordo raggiunto lo scorso dicembre a Parigi è stato firmato in occasione dell'Earth Day a Palazzo di Vetro. Il segretario Ban Ki-moon raccomanda: “andiamo oltre le promesse”. Renzi: “abbiamo dimostrato che la politica può dare speranza”. Di Caprio: "Voi siete l'ultima speranza della terra"

di Maurita Cardone

matteo renzi onu

Renzi, l'ONU e il sostenibile sviluppo del look vincente

Matteo Renzi, nella sede della missione italiana all'ONU e in una scenografia adatta all'umore del vincente del referendum sulle trivelle, presenta le posizioni dell'Italia sullo sviluppo sostenibile e lo storico accordo di Parigi che si firma al Palazzo di Vetro, rispondendo alle domande dei giornalisti guardando tutti "dall'alto in basso"

di Stefano Vaccara

orlando-onu

Il ministro Orlando all'ONU fa giustizia all'Italia

Nell'incontro al Palazzo di Vetro dell'ONU con la stampa il ministro della Giustizia Andrea Orlando ha parlato dei risultati ottenuti dal governo Renzi per accelerare i tempi dei processi e dei quali intende fare sfoggio nel prossimo vertice alla Banca Mondiale

di Marcello Cristo

b-corp

Economia

Oltre il capitalismo, un'altra impresa è possibile

Con la Legge di Stabilità 2016 l’Italia diventa il secondo paese dopo gli USA a riconoscere uno status giuridico alle società benefiche

Vogliono fare profitto senza danneggiare l'ambiente o la società. Sono le B-Corp, istituite da una legge americana del 2010 e oggi riconosciute anche in Italia. La vera sfida, ora, è valutare il “bene” che sono in grado di fare. Ne abbiamo parlato con Roberto Randazzo, avvocato esperto di enti non profit

di Monica Straniero

Cinema

L'intervista

Consigli d'ascolto

Consigli di lettura

Art News

Comunità

NOIAW

Nuovo Mondo

NOIAW alla riscossa per le donne italoamericane

Al St. Regis di New York, il 35esimo anniversario della National Organization of Italian American Women

In un lussuoso albergo di Manhattan la riunione della NOIAW, l'organizzazione delle donne italoamericane che premia il successo del lavoro al femminile ed elargisce borse di studio. Alla presenza di autorità, i discorsi delle attiviste hanno celebrato anche con humor i progressi delle donne italiane in America

di Filomena Fuduli Sorrentino

Idee

Ricerca

Reportage

Primo piano

News

Mediterraneo